Divano letto: pro e contro della scelta

I divani letto rappresentano la scelta perfetta per chi vuole un divano multifunzione che all’occorrenza possa diventare anche un comodo letto

da , il

    Divano letto: pro e contro della scelta

    Il divano letto è una soluzione perfetta quando si deve arredare un monolocale oppure una stanza di servizio che saltuariamente deve essere adibita a camera da letto. I modelli disponibili sul mercato comprendono una vasta gamma di proposte, potendo scegliere tra diverse tipologie di meccanismo: frontale, a ribalta, estensibile o con schienale reclinabile. Vasta anche la scelta a livello estetico, con proposte adatte ad ogni stile e soprattutto gradevoli come un divano tradizionale. E allora perchè non preferirli ai modelli classici? Scopriamo i pro e i contro della scelta di un divano letto.

    Quando si decide di acquistare un divano letto è necessario chiarirsi le idee rispetto a quali funzioni deve assolvere e verificarne la qualità, la comodità del doppio uso e la facilità del mutamento dell’assetto. Ma come funzionano i divani letto? Con un meccanismo manuale, il letto si ripiega e si trasforma in divano, mentre accade il contrario facendo il movimento opposto.

    Divano letto: i pro della scelta

    • Il divano letto è costruito come un divano tradizionale
    • Vi è una scelta infinita di stili fra cui scegliere
    • Si possono scegliere vari tipi di aperture

    Un divano letto viene generalmente costruito con gli stessi materiali di un divano tradizionale: la struttura è prevalentemente in legno o in metallo, e l’imbottitura dello schienale e dei cuscini è composta da poliuretano espanso e fibre poliestere. A livello strutturale non vi sono grandi differenze, e il divano letto non ha nulla da invidiare ad un divano tradizionale. Per quanto riguarda il rivestimento esterno si può scegliere tra una varietà di tipi: dalla pelle al tessuto, anche sfoderabili, esattamente come un modello classico, ed è quindi molto facile poter trovare un divano letto che ben si adatti allo stile della propria casa. Dal punto di vista ergonomico e pratico, oggi le proposte del mercato propongono divani letto di alta qualità, molto comodi e semplici da utilizzare. I divani letto sono inoltre disponibili in diverse tipologie e misurazioni: singoli, matrimoniali, a 2 posti, angolari, a scomparsa, trasformabili, moderni e a castello. Plurima anche la scelta dei sistemi di apertura: si va dall’apertura classica dove il letto e’ composto da un materasso e di una rete in doghe che si chiude in tre parti sotto la seduta e si apre semplicemente togliendo i cuscini ed estraendolo, proseguendo con l’apertura a cassetto dove la rete è posta sotto la seduta del divano, in alternativa esiste l’apertura a fisarmonica dove bisogna tirare verso di se’ la parte inferiore delle tre di cui e’ composto, per arrivare all’apertura a libro o a clic-clac dove e’ sufficiente abbassare lo schienale e allungare i braccioli.

    Divano letto: i contro della scelta

    • Il divano letto ha un prezzo più alto rispetto ad un divano tradizionale
    • Vi è la possibilità che non diventi un letto comodo

    Il primo contro della scelta di un divano letto è che i prezzi di questa tipologia sono generalmente superiori rispetto ad un divano tradizionale.

    Un secondo aspetto da considerare quando si sta pensando se acquistare o meno un divano letto è che le reti ed i materassi del divano letto sono gli elementi fondamentali al fine di ottenere un ottimo riposo, ed è quindi fondamentale poter avere tutte le informazioni anche riguardo a questi due elementi, pena l’avere un divano letto scomodo. Le caratteristiche delle reti e dei materassi devono quindi essere pressoche’ identiche a quelle normali di un qualsiasi letto. Inoltre, è importante che il materasso sia indeformabile in modo che rimanga inalterato nelle due diverse posizioni. Consigliamo quindi di testare il materasso e la rete per verificare la comodita’ del prodotto prima di acquistarlo, in modo da non fare la scelta sbagliata che comprometterebbe il sonno di chi lo deve utilizzare come letto.