Divano letto Ligne Roset: un modello da Pascal Morgue

Il modello Janus di Ligne Roset risponde ad un esigenza ben precisa: far entrare un letto in un divano e trasformare un letto in divano

da , il

    Il modello Janus di Ligne Roset risponde ad un esigenza ben precisa: far entrare un letto in un divano e trasformare un letto in divano. Così, il designer Pascal Mourgue, che collabora col marchio fin dal 1995, ha scelto una terza via: creare un modello ex-novo, partendo dalle caratteristiche fondamentali di un bel divano contemporaneo e da quelle di un vero letto. Da chiuso, Janus è un bel divano contemporaneo dalla linea decisamente contemporanea, che sembra fluttuare al di sopra del suolo grazie a una base realizzata con sottili tubi d’acciaio cromato (molto più spessi di quanto non sembri, per assicurare un’eccellente resistenza meccanica).

    I rivestimenti in pelle per i braccioli, disponibili come optional, offrono la possibilità di ricoprire e di dare maggiore calore all’insieme. La grande profondità della seduta, le diverse posizioni dello schienale regolabile e il poggiatesta mobile in 2 parti garantiscono il massimo comfort, come d’abitudine per Ligne Roset.

    Il grande cuscino in piuma, di colore a scelta, conferisce alla sua linea rigorosa un tocco di dolcezza.

    In più, bisogna notare che in posizione divano, il retro dello schienale non presenta nessun piede o altro elemento di supporto che potrebbe lasciar intendere la sua seconda funzione. Infatti, la discrezione è una delle qualità principali di questo progetto che è un successo estetico e tecnico insieme.

    Da aperto, si riesce a malapena a indovinare che non si tratta solo di un letto perché la sua linea resta elegante, con un ampio materasso e un elegante telaio formato dai braccioli.

    Le dimensioni del materasso consentono di utilizzare lenzuola di dimensioni standard.