Divani Cappellini: Cuba 25 di Rodolfo Dordoni

Divani Cappellini: Cuba 25 di Rodolfo Dordoni

Il divano Cuba 25 disegnato da Rodolfo Dordoni per Cappellini

da in Cappellini, Divani & Salotti, Primo Piano, Rodolfo Dordoni, Sedie di Design
Ultimo aggiornamento:

    divano cappelini cuba 25

    Oggi vi vogliamo presentare una delle ultime novità entrate a far parte della collezione Cappellini, storica azienda fondata nel 1946 e divenuta oggi uno dei punti di riferimento per il Made in Italy d’eccellenza. Dalla collaborazione con il designer italiano di fama internazionale Rodolfo Dordoni è nato 25 anni fa il divano Cuba che oggi viene ripresentato sotto una nuova veste. Si chiama Cuba 25 ed è una seduta moderna e versatile ideale per arredare con stile salotti e zone giorno.

    Cuba è il nome della collezione di imbottiti disegnati e progettati dal designer Rodolfo Dordoni per il celebre brand Cappellini nel 1986. Si tratta di una serie di sedute caratterizzate da una struttura in legno e metallo con Imbottitura in poliuretano espanso a quote differenziate e rivestimento disponibile sia tessuto che in pelle.

    A distanza di 25 anni, il divano Cuba si trasforma e si aggiorna proponendosi in una nuova veste che ha fatto della versatilità il suo punto di forza. Proprio così, Cuba 25 è una seduta pratica e versatile realizzata attraverso una struttura a moduli asimmetrici di diversa profondità, con e senza braccioli, che permettono di ottenere un’infinita serie di combinazioni e configurazioni decisamente originali.


    Con il divano Cuba 25, Cappellini ridisegna un nuovo modo di intendere il salotto attraverso una seduta versatile e innovativa capace di adattarsi a qualsiasi esigenza!

    Il divano Cuba 25 di Rodolfo Dordoni per Cappellini è stato presentato al pubblico in occasione dell’importante Fiera Imm Cologne 2011 e sarà anche presente all’ormai imminente FuoriSalone 2011 di Milano.

    330

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CappelliniDivani & SalottiPrimo PianoRodolfo DordoniSedie di Design
    PIÙ POPOLARI