Disegni autografi di Tadao Ando al Designmuseum di Copenhagen

Disegni autografi di Tadao Ando al Designmuseum di Copenhagen

Il famoso architetto giapponese Tadao Ando compie quest'anno il suo 70esimo compleanno

da in Architettura, Designer, Mostre Design
Ultimo aggiornamento:

    Il famoso architetto giapponese Tadao Ando compie quest’anno il suo 70esimo compleanno. Nella celebrazione di questo evento, dopo circa 45 libri pubblicati sulla sua opera in architettura, saranno esposti in mostra i suoi disegni autografi, presso il Designmuseum Danmark a Copenhagen. Alcuni disegni si riferiscono a edifici completati, mentre altri sono relativi a progetti non ancora realizzati. I libri offriranno una panoramica del laboratorio di idee che Ando ha prodotto nella sua carriera e ci diranno qualcosa della sua routine di lavoro e la sua disposizione artistica. La mostra è stata inaugurata il 25 novembre e proseguirà fino al 19 Febbraio 2012.

    Nel corso degli anni, molti libri sono stati pubblicati sul lavoro di Ando, sia in Giappone e in molti altri paesi e il Designmuseum Danmark vuole celebrare questo architetto evidenziando un lato meno conosciuto della sua persona. L’unicità di alcuni dei libri in mostra è che in alcuni casi l’architetto li ha firmati con il suo nome e ci ha aggiunto dei disegni originali di edifici che ha progettato o che sono in fase di progettazione.

    In altre parole, i libri firmati costituiscono una piccola parte della tiratura totale. I disegni sono tutti molto diversi: alcuni sono schizzi compiuti in modo molto rapido e conciso con un pennarello, altri sono immagini più dettagliate realizzate con carboncino e pastelli.

    La mostra comprende una quarantina di esempi di queste dediche unici.

    I disegni offrono una visione unica nel pensiero architettonico di Ando e ne evidenziano il carattere creativo, costituiscono uno sguardo nel suo laboratorio in cui stilizzazione e semplificazione rivelano una grande sensibilità per forme e strutture, texture e masse.

    299

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArchitetturaDesignerMostre Design
    PIÙ POPOLARI