Design Made in Italy: aziende italiane a New York

Design Made in Italy: aziende italiane a New York

Il design Made in Italy sbarca a Manhattan, per lanciare la ripresa a partire dagli Stati Uniti, attraverso una serie di 
eventi ed iniziative davvero speciali, che partiranno con i festeggiamenti per i cinquant’anni del Salone del Mobile

da in Aziende, Salone Del Mobile 2017
Ultimo aggiornamento:

    NYC SoHo

    Il design made in Italy sbarca a Manhattan, per riorganizzare la ripresa dalla crisi, attraverso la collaborazione di venti fra i più prestigiosi marchi italiani del mondo del design, che nelle vie intorno a Central Park, nel cuore di New York, hanno messo in piedi altrettanti show room che mettono in piedi l’Italian Street Walking, una passeggiata nel mondo del design, dove spuntano griffe come Poliform, Minotti, Flos, Molteni&C, FontanaArte.

    Milano approda a New York per lanciare la ripresa a partire dagli Stati Uniti, attraverso una serie di 
eventi ed iniziative davvero speciali, che partiranno con i festeggiamenti per i cinquant’anni del Salone del Mobile.

    Ma perché le griffe scelgono proprio New York? Lo spiega Rosario Messina, presidente di Federlegno-Arredo, l’associazione delle aziende produttrici di mobili e semilavorati del legno, che precisa come il mercato statunitense sia davvero importante per il made in Italy, con un fatturato dell’export per il 2009 di oltre 500 milioni di euro.

    Inoltre, gli Stati Uniti offrono l’opportunità di avere l’attenzione di tutto il mondo addosso, una vetrina internazionale che per molti marchi rappresenta un trampolino di lancio.

    234

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AziendeSalone Del Mobile 2017
    Più letti