Design accattivante per le librerie Officinanove

Altre due interessanti proposte dal marchio Officinanove per quanto riguarda librerie dal design semplice eppure accattivante

da , il

    Altre due interessanti proposte dal marchio Officinanove per quanto riguarda librerie dal design semplice eppure accattivante. Si tratta dei modelli Cubolibre, design di Paolo Ulian e M-Box dello studio IS_Bedini_Raco_Settimelli. Nel primo caso Paolo Ulian disegna sei cubi in acciaio che si connettono mediante una giunzione in policarbonato per combinare complementi dalle forme mai uguali. I moduli quadrati hanno dimensioni decrescenti in modo da poter essere contenuti, uno dentro l’altro, in un’unica scatola. I vari moduli si possono combinare liberamente. La caratteristica di questo prodotto è la possibilità di avere ogni singolo kit di sei cubi in colore diverso dà la possibilità di creare oggetti unici e personalizzabili secondo i propri gusti e le proprie esigenze.

    Cubolibre è disponibile nei 190 colori della scala RAL e i moduli, tutti profondi 25 cm, sono disponibili in tre dimensioni differenti. Paolo Ulian ha lavorato per marchi come Danese Milano e La Fablier.

    Primo nato della famiglia Officinanove, M-Box è un modello di libreria che è stato rivisitato in una nuova versione micro. E’ la struttura componibile in più elementi che scatena la fantasia e si adatta a formare una serie infinita di composizioni per arredare con brio e assecondare ogni esigenza di spazio e capienza.

    Realizzato in alluminio verniciato, già disponibile in sei misure differenti, da oggi è prodotto anche nella versione ridotta, adatta per contenere oggetti di piccole dimensioni come ad esempio i DVD.

    Tutti gli elemento M-Box, perfettamente modulari tra loro, sono disponibili nei 190 colori della scala RAL.