Decorare le pareti esterne: idee e consigli per ogni stile

Decorare le pareti esterne: idee e consigli per ogni stile

Siete in cerca di idee per decorare le vostre pareti esterne? In questo articolo vi sveliamo qualche consiglio e segreto per avere una casa al top!

da in Accessori, Come arredare
Ultimo aggiornamento:

    Capita raramente di trovarsi di fronte una casa con pareti esterne decorate ma quando ciò accade l’attenzione del passante è immediatamente catturata. Generalmente i muri esterni sono sempre tinta unita, colorati con i soliti colori, al massimo impreziositi da mattoncini o pietre. È davvero difficile trovare dinanzi a sé una vera e propria decorazione da esterni. Eppure basterebbe così poco per dare un tocco personale! Un murales, fregi e persino giardini pensili verticali: questo e molto altro ancora per dare un nuovo look all’esterno della vostra casa.

    Quando si parla di decorazioni da pareti si pensa subito a quelle interne, quelle delle proprie camere da letto o del soggiorno. Difficilmente balza alla mente che la decorazione che vorremmo realizzare è dedicata alle mura esterne, quelle che in realtà rappresentano il biglietto da visita per i propri ospiti. Esatto, sin dall’esterno è possibile immaginare lo stile della propria abitazione. Se questo è caratterizzato da pietre o decori antichi, fontane con bocca di leone o ghirigori in terracotta, è possibile che all’interno troveremo una casa dallo stile rustico o comunque molto classico. Quando invece sull’esterno notiamo murales pop art o trame in stile geometrico, magari black and white, è facile ritrovarsi dinanzi a un arredo molto minimal o contemporaneo.

    Il primo consiglio che possiamo fornirvi per decorare le pareti esterne della vostra casa è quello di dipingerle con una trama, fantasia o disegno che vi piace e che possa personalizzare ed essere in sintonia con l’ambiente interno. Tra i disegni più noti ci sono quelli a tema marino quindi stelline, cavallucci, pesciolini e onde di colore blu mare realizzati su sfondo bianco. Non devono per forza essere disegni oversize, tipici alle volte delle case turistiche che si trovano nelle località di vacanze estive, ma possono essere anche minimal, stilizzati e dei colori che preferite. Un altro stile che piace molto a chi predilige il contemporaneo sono le trame geometriche come le righe. Anche i murales sono molto amati e apprezzati ma in questo caso è sempre bene affidarsi a chi li sa realizzare e scegliere bene un soggetto che vi identifichi.

    Se non vi piace l’idea di colorare con la vernice le pareti esterne potete optare per dei complementi da appendere sul muro, come decorazioni in terracotta, magari anche colorate, o in ferro battuto. Un’altra bellissima e particolare decorazione è quella del giardino pensile verticale. In questo modo darete un nuovo look alla vostra casa e vi dichiarerete apertamente amici dell’ambiente e della natura!

    444

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AccessoriCome arredare
    PIÙ POPOLARI