Decorare il legno: modelli e idee per la casa

Decorare il legno: modelli e idee per la casa

Decorare il legno: le tecniche per dare nuova vita ad un mobile, dalla verniciatura all'invecchiamento, dalla coloritura al decoupage, tutti metodi capaci per personalizzare un complemento d'arredo

da in Come arredare, Interior Design, Mobili in legno
Ultimo aggiornamento:

    Decorare il legno vuol dire utilizzare una serie di tecniche, che va vanno della verniciatura all’invecchiamento, dalla coloritura al decoupage, utili per garantire un aspetto nuovo e personalizzato ad un complemento d’arredo. I mobili in legno possono essere trattati con tutti questi procedimenti, ma bisogna fare molta attenzione ad utilizzarli in modo adeguato, poichè ogni arredo ha le sue caratteristiche delle quali non si può non tener conto. I mobili laccati, per esempio, richiedono una preparazione preliminare. Dopo il salto suggerimenti e idee su come decorare il legno.

    Ridipingere è un modo per dare nuova vita ad un accessorio o ad un complemento. Dipingere il legno non è complicato, il processo è semplice e richiede oggetti di uso comune. La prima cosa da fare prima di mettersi all’opera, però, è eliminare la vecchia vernice con l’ausilio della carta vetrata, solo dopo aver fatto questo passaggio si potrà impugnare il pennello. Attenzione a non usare tinte troppo vivaci, soprattutto se si vuole dare un effetto vissuto all’arredo, poiché difficili da anticare.

    Tante anche le tecniche di decorazione. Il decoupage su legno, tra le più note, consiste nell’incollare una serie di immagini su delle superfici in modo da realizzare collage o disegni. Un metodo che richiede precisione e pazienza.

    Le figure devono essere ritagliate accuratamente e poi fissate con una colla trasparente liquida per carta. L’effetto finale è molto carino, abbinato al craquelé, in gergo screpolatura, è in grado di trasformare totalmente un mobile.

    E come non citare la tecnica stencil su legno, utilizzata anche per decorare le pareti di ogni ambiente della casa. Un modo per donare un tocco di originalità ad uno spazio e anche ad un arredo. Generalmente vi sono dei disegni già predisposti, acquistabili nei negozio di belle arti. Questi vanno appoggiati sulla superficie da decorare, la testiera di un legno, l’anta di un armadio, la superficie di una cassettiera, e attraverso speciali spugnette, pennelli e rulli, si possono duplicare. Si può anche creare un disegno personalizzato, basta procurarsi un foglio acetato ideale per questo tipo di operazioni e il gioco è fatto. In questo caso l’effetto finale sarà ancora più carino, poichè realizzato autonomamente in tutto e per tutto.

    Tanti spunti creativi, idee e suggerimenti nella nostra galleria fotografica, nella quale trovate tanti esempi e dimostrazioni su come decorare il legno. Non ci vuole molto a dare nuova vita ad un complemento d’arredo o ad un accessorio, bastano solo un po’ di fantasia e creatività. Prima di buttare un vecchio arredo, pensate alle tecniche di decorazione, il vostro portafogli ne beneficerà.

    453

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Come arredareInterior DesignMobili in legno
    PIÙ POPOLARI