Danese Milano: sedia Amila

Danese Milano: sedia Amila

Amila è una sedia, con o senza braccioli, prodotta da Danese Milano

da in Danese Milano, Sedie di Design
Ultimo aggiornamento:

    Amila è una sedia di Danese Milano dall’aspetto talmente familiare che vi sembrerà di averla già vista, in verità la qualità del vero design è proprio questa: arrivare all’essenza delle cose per rivelarla in forma semplice. Amila nasce dal felice incontro tra il design essenziale del designer giapponese Naoto Fukosawa, uno dal tocco magico che trasforma il complicato in semplice, e lo stile made in Italy. Una sedia che si costituisce di pochissime linee, leggera e impilabile, vivace per la sua bicromia di truttura e seduta-schienale. Anche se la silhouette è di rara semplicità e pulizia formale basta questo piccolo dettaglio sul colore a renderla dinamica.

    L’ esile struttura è in tubolare metallico a sezione quadrata verniciata argento sedile e schienale sono in lamiera metallica verniciata. Disponibile con sedile e schienale in nero o in brillante rosso lacca, ha originato anche Amila Stool, lo sgabello di cui conserva il linguaggio discreto e ricercato.

    Le scocche sono morbidamente modellate si intrecciano con delicatezza e maestria sul retro, evidenziando la perizia costruttiva del designer. La sedia Amila, grazie al suo aspetto sobrio e elegante, è un prodotto di successo di Danese Milano, adatta sia al contesto living che all’ufficio.

    Naoto Fukasawa è al momento la stella più brillante del design giapponese contemporaneo. In trent’anni ha ideato decine di prodotti e vinto oltre 50 premi tra Europa e America disegnando svariati prodotti. Lavora moltissimo in italia ed ha un debole per gli oggetti elettronici con l’ obiettivo di semplificare la tecnologia e renderla accessibile, intuitivo e senza bisogno di istruzioni per l’ uso.

    290

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Danese MilanoSedie di Design
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI