Danese Milano: H&H, orto domestico

H&h, altrimenti detto horti & horti, è un concept di Paolo Rizzato per Danese Milano, un insieme di ripiani pensato per accogliere i vasi delle piante aromatiche che bisogna avere a portata di mano quando si cucina

da , il

    H&H di Danese Milano, altrimenti detto Horti & Horti, è un piccolo orto domestico, capaci di vivere sia in interno che in esterno, utile quando cucinate e avete voglia di aromi freschi. Una struttura in tubolare metallico a sezione quadrata fornita di mensole in lamiera di metallo verniciato rosso, ruggine o nero. E’ una sorta di libreria ri-convertita a orto dove le piante aromatiche crescono rigogliose al posto dei libri. Se avete voglia di timo e rosmarino fresco non avete altro da fare che prenderlo dalle piante di questa dispensa vegetale a sviluppo verticale.

    La ricerca di Danese per l’ambiente si esprime oltre che nella qualità dei suoi prodotti, volta a ridurre i consumi e gli sprechi lungo tutto il ciclo vitale del manufatto, anche nell’utilizzo di una nuova finitura che aiuta attivamente l’ambiente. Una finitura “di eco-design” costituita da una vernice foto catalitica: la fotocatalisi è un processo che trasforma le sostanze inquinanti in sali ed anidride carbonica; i primi si depositano al suolo e vengono rimossi dal vento e dalla pioggia, mentre la seconda si disperde naturalmente.

    Inoltre questa vernice, ossida alla luce formando una pellicola protettiva, sottile ed invisibile, che impedisce allo sporco di depositarsi. Così questa finitura risulta un’ottima soluzione per i prodotti da esterno.

    Il concept è del celebre designer Paolo Rizzatto che nasce a Milano nel 1941 e si laurea in Architettura nel 1965. Lavora come libero professionista nel suo studio milanese, occupandosi prevalentemente di architettura e di design, in particolare lighting design progettando per Luceplan, Artemide, Alias, Cassina, Knoll, Philips e ottenendo numerosi riconoscimenti tra i quali tre “Compasso d’Oro” .