Cuckooland, il museo del cucù in cui il tempo prende la forma del design

Cuckooland, il museo del cucù nella contea del Cheshire (Regno Unito), è un luogo in cui il tempo prende la forma del design e viene scandito, ogni ora, dal suono di una grande quantità di cucù, di tutte le epoche e di tutti gli stili possibili

da , il

    museo orologi cucu

    Cuckooland, il museo del cucù nella contea del Cheshire (Regno Unito), è un luogo in cui il tempo prende la forma del design e viene scandito, ogni ora, dal suono di una grande quantità di cucù, di tutte le epoche e di tutti gli stili possibili. Un cinguettio sincronizzato in quello che da 20 anni è considerato il più grande museo al mondo nel suo genere. I visitatori di Cuckooland saranno stupiti dalla varietà di qualità e ingegnosità e se vorranno, usufruiranno di consulenza e riparazione di orologi. Sono roganizzati tour per tutte le età: i bambini possono apprendere l’importanza del tempo, mentre altri possono godere la rarità e l’unicità degli orologi meravigliosi in mostra e conoscere la loro storia.

    Tra gli innumerevoli orologi a cucù in mostra a sono esposti anche l’ormai mitico Cucù 373 di Diamantini&Domeniconi, in metallo tagliato a laser nell’interpretazione modernissima di Pascal Tarabay e l’originale Bricchetto, cucù realizzato in vetro di Murano che simula la corteccia di un albero, progetto dell’artigiano-artista Raffaele Darra.

    La collezione di orologi in mostra è stata messa insieme da fratelli Romano e Maz Piekarski che, come orologiai prima e restauratori poi, hanno cercato e rinnovato gli esempi più rari e importanti durante oltre 40 anni di carriera.

    La loro ricerca li ha spinti in tutto il mondo per migliorare e completare la collezione. Il museo di Cuckooland ha orologi che sono molto rari oppure unici, e combinano una serie di metodi ingegnosi raccontando la storia del tempo. Molti orologi associano commenti musicali, veri concerti e non solo cinguettii.