Cucine Schmidt presenta i modelli del catalogo 2016

Cucine Schmidt presenta i modelli del catalogo 2016

Il brand d'arredamento Schmidt, specializzato nel settore cucine, presenta i nuovi modelli di cucine, per una casa innovativa e di tendenza.

da in Arredamento, Arredamento Cucina, Cataloghi
Ultimo aggiornamento:

    Cucine Schmidt presenta i modelli del catalogo 2016. L’azienda francese vanta ben 50 anni di esperienza, confermandosi come uno dei marchi più importanti del settore cucine. Schmidt, sempre attenta alle esigenze della sua clientela, propone soluzioni diversificate sia dal punto di vista estetico che funzionale. Per gli amanti della tradizione, il brand presenta numerosi modelli in stile classico mentre per le case moderne, le cucine si distinguono per le tonalità audaci, superfici lucide e linee essenziali. Ma scopriamo nel dettaglio i vari modelli presentati dal brand nel catalogo 2016.

    Fra le prime proposte del catalogo 2016 cucine Schmidt troviamo la cucina Celest laccata grigia con stucco grey. Proposto in una compatta composizione ad U, questo modello si rivela particolarmente interessante sia dal punto di vista estetico che funzionale. I giochi di pieni vuoti dei mobili creano un ambiente dinamico e giovanile, ideale per qualsiasi contesto stilistico. Ma ciò che conquista di Celest è la sua praticità e la sua facilità d’utilizzo. E’ dotata di mobile ad angolo a uscita totale, elemento cappa per avere a portata di mano spezie e condimenti, colonna lavastoviglie, forno e microonde. Insomma una cucina non solo da ammirare ma anche da vivere!

    Chi deve arredare un open space di grandi dimensioni, sceglierà senza dubbio la cucina Loft Conviviale, pensata proprio per grandi spazi aperti, concepiti sull’idea della condivisione. Loft Conviviale si concentra sulla grande isola centrale, quasi un palcoscenico da cui poter osservare il resto della casa mentre ci si adopera nelle svariate faccende domestiche. Il design essenziale prende ispirazione dal genere minimalista. Le ante sono perfettamente lisce, proposta nell’attualissima colorazione rovere chiaro e cemento e sono prive di maniglie e sporgenze. Il pratico sistema tip-on permette di aprire lo sportello con una semplice pressione e come per magia verranno svelati gli spazi contenitivi.

    Chi ama lo stile vintage, rimarrà conquistato dalla cucina Frame 2, presentata da Schmidt nel catalogo 2016. Si tratta di un modello ispirato alla old school, come lo si può notare dalle maniglie a forma di conchiglia, dalle ante in legno scuro e dalle linee classiche di mobili e complementi, che conferiscono calore all’ambiente. L’isola è grande e imponente e dispone, ai lati del piano cottura ribassato, di un’ampia superficie di preparazione. Il tavolo da pranzo altro non è che il prolungamento del piano cottura, separato semplicemente da un vetro anti schizzi.

    I prezzi delle cucine Schmidt variano in base al modello scelto. Il prezzo della cucina Arcos, disponibile in 30 colori diversi, parte da 6400 euro; sono compresi nel prezzo IVA ed elettrodomestici. Il modello Aragon, disponibile in 6 varianti di colore, parte da 9200 euro, che prezzo che varierà in base alla composizione scelta. Il prezzo della cucina Glamour Twin si aggira invece intorno ai 9600 euro.

    506

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoArredamento CucinaCataloghi

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI