Cucine L’Ottocento: modelli e ultime novità

Cucine L’Ottocento: modelli e ultime novità

Durante l'ultima edizione dell'Eurocucina 2014 sono stati presentati gli ultimi modelli e le novità della collezione L'Ottocento Cucine: idee funzionali e bellissime per arredare casa

da in Arredamento Cucina, Aziende, Cataloghi, Come arredare
Ultimo aggiornamento:

    Le cucine L’Ottocento sono caratterizzate dalla grande passione che l’azienda padovana ha per il legno e per la raffinata progettualità. Il marchio è specializzato nella realizzazione artigianale di arredi cucina e living dal gusto classico e contemporaneo. Durante l’ultima edizione dell’Eurocucina 2014, sono stati presentati gli ultimi modelli e le novità esclusive immerse in un’atmosfera di calda accoglienza dove innovazione, qualità ed originalità sono state protagoniste.

    In occasione del Salone del Mobile 2014 di Milano le grandi aziende specializzate nel settore cucina hanno presentato le loro ultime proposte di arredo belle e funzionali. L’Ottocento, nel suo spazio espositivo, ha mostrato le nuove creazioni pensate per rendere l’ambiente cucina un luogo confortevole, pratico e connotato da un grande fascino estetico.

    Floral Kitchen di L’Ottocento è stata disegnata da Enrico Pasa. Sin dal primo sguardo è chiaro l’omaggio allo stile classico ed elegante degli ambienti francesi. Ciò che caratterizza principalmente la Floral Kitchen è la boiserie che regala un’armoniosità ricercata e raffinata. Questo modello rappresenta la scelta giusta per chi ha bisogno di arredare un open space con cucina e soggiorno, perché annulla chiaramente i confini tra i due ambienti.

    La cucina Canaletto di L’Ottocento ha uno stile contemporaneo e chic. È realizzata in noce canaletto e rappresenta un inno all’eleganza senza tempo. Il legno massello si combina alla perfezione con soluzioni progettuali innovative in grado di regalare funzionalità e ricerca stilistica.

    Tra le caratteristiche del modello Canaletto ci sono le nuove mensole a vassoio, che possono essere attrezzabili con divisori per bottiglie o altri completi di uso quotidiano, e l’esclusiva La Cantina, un box con pareti in cristallo con temperatura regolabile.

    Tra le novità anche la cucina Industrial Chic di L’Ottocento, anch’essa dal gusto decisamente contemporaneo. Questa composizione, realizzata in frassino, ricorda le linee dello stile post-industriale, rivisitato in chiave elegante. Industrial chic si caratterizza per le infinite possibilità di combinazioni cromatiche, per rispondere ad ogni gusto con composizioni di ogni genere. Sono 8 le tinte disponibili per questa nuova cucina, mixabili con qualsiasi colore di lacca già esistente a campionario. Inoltre, questo modello si contraddistingue anche per la particolare cassettiera in stile ‘Officina’ e la cappa in acciaio.

    Nel catalogo dell’azienda padovana troverete, inoltre, la cucina Monterey L’Ottocento, che sposa il calore del legno massello con la ricercatezza e lo stile unico del marmo, e la cucina Evita L’Ottocento, in noce lavorato a mano a poro aperto e patinato chiaro con vani a giorno che incorniciano i blocchi colonne all’insegna della leggerezza estetica e della funzionalità. Tutte le cucine e gli arredi del marchio sono costruiti su misura, seguendo criteri di eccellenza qualitativa e manifatturiera. Ogni fase della filiera produttiva testimonia l’impegno aziendale di difesa dell’ambiente. Scoprite nella nostra gallery tutte le nuove cucine di L’Ottocento.

    515

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Arredamento CucinaAziendeCataloghiCome arredare
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI