Cucine in finta muratura: i consigli per arredare la tua casa

Cucine in finta muratura: i consigli per arredare la tua casa

Sogni cucine in finta muratura? Scopri i nostri consigli per arredare la tua casa! Ti proponiamo tanti suggerimenti preziosi!

da in Arredamento, Arredamento Cucina, Come arredare
Ultimo aggiornamento:

    Sei in cerca di cucine in finta muratura? Segui i consigli per arredare la tua casa. Quando si tratta di rinnovare la zona giorno, si ha l’opportunità di scegliere fra mille possibilità. Dalle composizioni di tipo lineare a quelle angolari e con penisola, esistono tantissime soluzioni ma la cucina in muratura rappresenta una scelta dal chiaro mood classico. Se ti piace l’arredamento tradizionale della casa, puoi scegliere fra diversi modi di concepire la cucina in muratura. Vediamo nel dettaglio tutti i suggerimenti preziosi per arredare l’abitazione.

    Se ami l’arredamento dallo stile classico e hai già optato per un bagno di design in muratura, non puoi perderti anche l’arredamento della zona giorno in questo stile. Una prima soluzione dal mood tradizionale è far realizzare la cucina direttamente da artigiani in loco. Attraverso questo tipo di design, il risultato deriva da uno sforzo congiunto di varie professionalità ossia di quella del falegname e del muratore. Con queste figure puoi decidere la composizione e la disposizione delle varie parti che formano la cucina, completandola, infine, con tutti gli elettrodomestici indispensabili.

    Una seconda opportunità è optare per una cucina in muratura di fattura industriale come Scavolini o Lube che, probabilmente, ti permetterà di risparmiare qualcosa considerando la tipologia di produzione. Forse l’unico svantaggio è la minore versatilità della composizione, ossia la possibilità di non riuscire ad adattare al centimetro l’arredamento. Una terza soluzione è quasi un compromesso fra la prima e la seconda. Unico aspetto a cui fare attenzione è la selezione di basi e pensili che dovranno corrispondere all’incasso degli apparecchi.

    E’ preferibile, pertanto, assicurarsi che siano di grandezza standard. Tutte le altre misure dipenderanno da queste scelte: altezza dello zoccolo, dimensione delle basi e degli armadi, ecc. Una volta decisa e ottimizzata la composizione, il passo successivo è individuare i giusti accessori interni che rendano comoda e funzionale la cucina. Scegli portaspezie, portapentole, portadetersivi e tutti gli altri elementi che servono a gestire in modo migliore lo spazio contenitivo. Infine, individua le giuste piastrelle per la cucina in muratura che servono a completare l’arredamento.

    Ti invitiamo a sfogliare la nostra fotogallery per ammirare tutte le immagini da cui trarre spunto per realizzare la tua cucina in muratura.

    410

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoArredamento CucinaCome arredare
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI