Cucine Gatto: prezzi e modelli del catalogo 2014

Cucine Gatto: prezzi e modelli del catalogo 2014

I prezzi e i modelli presenti nel catalogo 2014 di Cucine Gatto, dalle soluzioni più moderne e di tendenze alle proposte più tradizionali, per chi predilige uno stile tradizionale che rimanda al passato

da in Arredamento Cucina, Cucine Gatto
Ultimo aggiornamento:

    Cucine Gatto: prezzi e modelli del catalogo 2014. Le soluzioni in stile moderno per appartamenti e abitazioni di tendenza, le proposte più classiche per chi ama la tradizione e il colore del legno e dei colori di un tempo. Cucine Gatto ha pensato anche ad una serie di composizioni dedicate a chi vive in un open space o chi vuole mettere insieme cucina e salotto. Fulcro di convivialità, massima concentrazione di innovazione e tecnologia, gli arredi della serie Vision fondono gli spazi utilizzando materiali straordinari che nascondono angoli perfettamente attrezzati. Segni e volumi rigorosi, capaci di assecondare l’infinita gamma delle esigenze d’arredo grazie alla perfetta integrazione delle soluzioni compositive.

    È difficile scegliere: le cucine Gatto 2014 sono davvero straordinarie in quanto ad estetica e design. Anny, nell’immagine di copertina, 4000 euro circa, è disponibile in tantissime essenze e colori. Tra le altre, larice bianco, rovere, noce, moka. Nella foto principale la composizione con cucina ad angolo nella versione con basi e pensili in polimerico lucido tortora, colonne e contenitori con vani a giorno in rovere tranchè bianco.

    Tra le cucine moderne spicca anche Chiara, programma di soluzioni componibili con struttura in nobilitato, spessore 18 mm, realizzata con pannelli ecologici, idrofughi e a bassissima emissione di formaldeide. Costo dai 4000 ai 6000 euro.

    E ancora Gaya con ante, cassetti e cestoni con frontali realizzati in melaminico e previsti nelle finiture: Legno vero, Eko Wood Synkro, acrilico lucido o opaco in quattordici colori di serie. Le cucine di questa della collezione, inoltre, sono disponibili con maniglia, con gola a L o con gola piatta e maniglia incassata.

    Chi invece non ama gli arredi laccati o caratterizzati da colori vivaci e moderni, può optare per le cucine in stile classico by Gatto, soluzioni calde e accoglienti che ricordano l’atmosfera di un tempo. Ambra, una delle soluzioni più belle, con penisola e composizione lineare, è disponibile in diverse versione. Rappresenta una collezione di cucine con ante a telaio previste in massello di rovere tinto miele, in MDF laccato bianco lucido o laccato opaco bianco caldo patinato peltro. La struttura dei mobili è realizzata con pannelli di particelle di legno classe E1 a bassa emissione di formaldeide. La Cucina Thuia, invece, presenta una struttura realizzata con pannelli di particelle di legno, in classe E1 a bassa emissione di formaldeide. Prezzo di listino fino a 6000 euro.

    Nella galleria fotografica tutte le cucine Gatto presenti nel catalogo 2014.

    425

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Arredamento CucinaCucine Gatto
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI