Cucine Ernestomeda: prezzi e modelli del catalogo 2017

Ecco le nuove cucine Ernestomeda 2017: il catalogo è composto dalle classiche, come Icon, Elektra e One ma ci sono anche interessanti novità. Ernestomeda Obliqua è l’ultima nata dell’azienda: scoprite prezzi e opinioni di questo modello e di tutti gli altri.

da , il

    Le cucine Ernestomeda del catalogo 2017 presentano prezzi di listino vari e i modelli sono molto diversi tra loro, così da accontentare gli amanti dell’arredamento di qualità, bello e funzionale. Una delle grandi caratteristiche dell’azienda è l’attenzione all’eco-sostenibilità; già dal 2004 il marchio si è aggiudicato diverse certificazioni che garantiscono l’impegno per diminuire l’impatto sul pianeta. Inoltre, tutte le cucine Ernestomeda sono Leed Compliant, ossia realizzate con materiali a bassa emissione di composti volatili. Scoprite su Design Mag le novità del catalogo 2017.

    Nella nuova collezione ci sono le cucine Ernestomeda classiche, che hanno segnato, in questo ultimo periodo, il grande successo dell’azienda. Oltre ai modelli pensati per contesti abitativi, ci sono anche quelle Yacht Division, ovvero delle cucine per yacht, megayacht e grandi navi da diporto. Un inno al futuro e alla tecnologia è la cucina Z.Island by Zaha Hadid, che è stata esposta alla Triennale di Milano.

    Ernestomeda Icon rappresenta la ricerca estetica coniugata alla funzionalità. I materiali utilizzati e le diverse finiture creano un piacevole gioco di superfici, per un ambiente dinamico che non annoia mai: legno, vetro, laccati, si alternano con eleganza e raffinatezza. Ma Icon è anche facilità di lavoro, sicurezza e innovazione: è una delle cucine con penisola estraibile, che Ernestomeda ha ribattezzato Evolution, che può essere utilizzata sia come zona snack che come tavolo da pranzo. Il sistema di armadiature Can-Do presenta un’avanzata tecnologia che legge l’assorbimento della corrente, con messa in sicurezza di eventuali elettrodomestici interni. Ci sono poi le ante Air dotate di un particolare filtro, che mantiene l’aria salubre all’interno dei vani.

    Ernestomeda Emetrica è stata realizzata da Alessandro Andreucci e Christian Hoisl. E’ una cucina ideale per chi ama l’arredamento in stile minimal, dall’aspetto esile e dalle linee continue, capace di inserirsi in ogni contesto senza imporsi ma creando una piacevole continuazione con il resto dell’ambiente.

    Ernestomeda One 80 è una cucina di ultima concezione, realizzata per creare un ambiente unico, dinamico e multitasking. La penisola è il punto d’incontro fra living e cucina, dove si può mangiare, studiare, leggere o chiacchierare in assoluta tranquillità. I vani a giorno permettono di personalizzarla secondo i propri gusti.

    Il modello Ernestomeda Elektra ha linee semplici e sobrie, con basi e armadi laccati e pensili eleganti. Il dettaglio della maniglia Less in zama si fa notare a livello funzionale ma, visivamente, è davvero invisibile. Tra le ultime novità dell’azienda vi presentiamo Ernestomeda Obliqua, una soluzione fortemente evoluta e accogliente, caratterizzata dalla sagomatura a taglio di anta e top.

    Cucine Ernestomeda: prezzi

    I prezzi delle cucine Ernestomeda variano in base al modello ma questi si aggirano, in media, intorno ai 20mila euro. I prezzi di Ernestomeda Obliqua sono leggermente più alti, intorno ai 25-30mila euro. Ovviamente, ogni rivenditore può applicare una percentuale di sconto, che vi aiuterà a limare leggermente il costo di listino. Da non sottovalutare, quando si parla di cucine Ernestomeda, le opinioni di coloro che hanno acquistato precedentemente questi prodotti, che si dicono nella gran parte dei casi pienamente soddisfatti della loro scelta.

    Vi lasciamo alla nostra gallery dove potete vedere le foto delle cucine Ernestomeda del catalogo 2017.