Cucine ad angolo: idee di design

Le cucine ad angolo sono disponibili in diverse misure, per inserirsi facilmente in qualsiasi contesto. I prezzi delle cucine ad angolo variano in base alla composizione e al brand scelto. Le più economiche sono quelle proposte da Ikea e da Mondo Convenienza mentre chi non ha problemi di budget può sempre optare per le cucine ad angolo in muratura.

da , il

    Le cucine ad angolo rappresentano un’utile soluzione salvaspazio, perché consentono di sfruttare ogni centimetro di spazio. Si può puntare infatti su ripiani rotanti, meccanismi girevoli ed estraibili, ma oltre ad un mobile dispensa, l’angolo può ospitare anche il piano cottura con cappa e forno. Una soluzione che consente maggior agio tra i fornelli, soprattutto quando si utilizzano in contemporanea due o più fuochi. Anche le colonne angolari, da sistemare nello spazio tra la zona cottura e i pensili, studiate per contenere accessori o piccoli elettrodomestici, rappresentano un espediente per recuperare spazio. Le cucine ad angolo sono disponibili in vari stili a seconda dei gusti. Dopo il salto tutte le specifiche.

    Cucine ad angolo moderne

    La cucine ad angolo moderne si prestano ad arredare le case contemporanee perché permettono di creare soluzioni di grande design. Scavolini ha creato Crystal, modello raffinato e brillante. Proposta con ante in alluminio di vetro temperato, che apre nuovi orizzonti di funzionalità e personalizzazione nell’ambiente cucina. Tra le altre, la cucina angolare Aspen di Doimo che prevede colonne a filo muro e basi operative con piano in Corian. La composizione è caratterizzata da ante in vetro lucido laccato e boiserie in finitura cemento. Fra le cucine ad angolo Mondo Convenienza spicca il modello Seventy effetto bianco larice lucido, da personalizzare con ante nella versione a vetro con telaio in alluminio. I prezzi di queste cucine moderne ad angolo partono da 1460 euro.

    Cucine ad angolo piccole

    Ikea, il brand svedese dell’arredamento low cost è maestro nell’ideare arredi e soluzioni salvaspazio. In cucina, per esempio, la base angolare della serie Faktum consente di recuperare fino all’ultimo centimetro disponibile. Un sistema di strutture versatile e flessibile che permette di creare una cucina su misura. Le cucine ad angolo Ikea sono anche molto economiche e per questo alla portata di tutti. Anche Snaidero propone diverse soluzioni per creare delle cucine ad angolo piccole. La collezione Skyline, tanto per citarne una, ha una base angolare che può ospitare la zona cottura, il lavello o il piano di lavoro. Le misure di queste cucine ad angolo possono variare ovviamente, in base allo spazio a disposizione.

    Cucine ad angolo in muratura

    Le cucina ad angolo in muratura permettono il massimo della personalizzazione in quanto a dimensioni, materiali e rivestimenti. Soluzione d’arredamento più rustica e tradizionale, capace di dare all’ambiente un tocco di calore in più. Questo perché solitamente vengono impiegati prodotti grezzi, dai colori tenui e naturali, mai troppo vivaci e invadenti. Particolarmente adatte per gli ambienti in stile country e rustico, questo tipo di cucine sono frutto del lavoro artigianale, ma non è detto che non possano essere condite con un pizzico di modernità e tecnologia. Spesso vengono progettate con piano cottura ad angolo e cappa in muratura, una soluzione d’arredo molto graziosa che conferisce all’insieme un aspetto molto caldo e accogliente. I prezzi delle cucine ad angolo in muratura variano molto in base alla composizione scelta, e il prezzo aumenta sensibilmente se si sceglie la cappa con la zona cottura ad angolo.

    cucine ad angolo prezzi