Convegno IED Torino sull’architettura sostenibile

L’Istituto Europeo di Design di Torino organizza il convegno “Architettura sostenibile

da , il

    ied

    L’Istituto Europeo di Design di Torino promuove e organizza il convegno “Architettura sostenibile. Un cambiamento rivoluzionario” che si terrà giovedì 18 febbraio alle ore 16 presso il Centro Congressi Torino Incontra in Via Nino Costa, 8 a Torino.

    L’incontro vedrà come protagonisti l’arch. Mario Cucinella, famoso in tutto il mondo per gli innovativi progetti di utilizzo razionale dell’energia negli edifici, l’arch. Pier Giorgio Turi, relatore generale del progetto Trasmettere la Città Sostenibile della Fondazione dell’Ordine degli Architetti di Torino, e dal mondo politico interverrà Mario Viano, Assessore all’Urbanistica, all’Edilizia privata e al Patrimonio della Città di Torino, che contribuirà con una serie di linee guida, destinate agli architetti, volte a rendere lo scenario urbano sempre più vicino all’ideale ecosostenibile.

    Il convegno organizzato da IED Torino nasce dalla volontà di discutere di ecosostenibilità e di efficienza energetica nel mondo delle costruzioni. Una sfida rivolta ai designer di domani, perché possano essere, in un prossimo futuro, progettisti capaci di coniugare creatività e tutela ambientale, innovazione e sviluppo sostenibile.

    E’ a partire da questi temi che l’Istituto Europeo di Design di Torino organizza e promuove il convegno “Architettura sostenibile: un cambiamento rivoluzionario”.

    L’incontro che vedrà protagonisti voci autorevoli sull’argomento, si inserisce all’interno di un più ampio progetto di sviluppo che vede l’Istituto avvicinarsi in maniera sempre più diretta alle tematiche dell’ecosostenibilità e della tutela delle risorse.

    In quest’ottica, IED propone da aprile la I edizione del Master in Sustainable Architecture, volto alla formazione di progettisti in grado di comprendere le strategie ambientali e trasformare il problema dei consumi energetici degli edifici in una opportunità creativa.