Concorsi di design: Dollar ReDe$ign Project, il restyling del dollaro

Richard Smith, creatore del concorso web Dollar ReDe$ign Project, propone di ridisegnare































 il dollaro USA, cambiando colore e formato, utilizzando texture, braille o 3d, con temi e icone tipicamente americani, da eroi nazionali a monumenti

da , il

    dollaro restyling

    Cambiare la moneta per cambiare l’economia è l’obiettivo di Richard Smith, designer e consulente strategico di brand, creatore del concorso web Dollar ReDe$ign Project, giunto alla sua seconda edizione. 































Ridisegnando il dollaro USA con nuove idee, si ha la possibilità di cambiare colore e formato, utilizzare texture, braille o 3d, con temi e icone tipicamente americani, da eroi nazionali a monumenti. Ma vediamo meglio di cosa si tratta questo ambizioso progetto!

    Risollevare l’immagine dell’economia americana e riacquistare fiducia negli apparati finanziari e l’obiettivo di questo concorso sul dollaro rimodernato, che ha ispirato numerosi designers.

    L’edizione scorsa ha visto trionfare il progetto di Kyle Thompson con soggetti delle banconote i filosofi ispiratori dei padri fondatori, da Hobbes a Montesquieu.

    C’è chi ha proposto l’immagine del neo presidente Obama, sostituito a Washington sulla banconota da un dollaro, chi ha pensato di accostare Lincoln alle scritte Coca-Cola, Starbucks e Burger King, per non parlare di chi ha pensato di riprodurre Jack Nicholson e l’Overlook Hotel.

    Estrema provocazione l’ovale di Lady Gaga sul dollaro!

    Non mancano riferimenti ad Hollywood e Las Vegas, versioni con la scritta Cash in stampatello, quelle con codice a barre e con disegni fatti a mano mentre, innovativi dal punto di vista del materiale utilizzato sono i dollari in yupo paper o in sostituti sintetici della carta.