Come scegliere un materasso, consigli da non sottovalutare

Come scegliere un materasso? Ecco i consigli da non sottovalutare per un giusto acquisto.

da , il

    foto prinx

    Come scegliere un materasso? L’acquisto di un materasso si rivela una spesa piuttosto consistente. Ecco perchè sarà opportuno valutare in anticipo le proprie esigenze e il budget disponibile. Il consiglio è comunque quello di non andare sulle scelte più economiche. Dopotutto è un investimento per la tua salute. Ecco allora i consigli da non sottovalutare.

    Prezzo

    Prezzo materasso

    Prima cosa da prendere in considerazione per scegliere un materasso è il budget a disposizione. Ovviamente ciò condizionerà l’acquisto e la qualità del prodotto: attenzione quindi a non giocare troppo al ribasso, pena un prodotto scadente di modesta durata.

    Fodera

    Rivestimento

    Il rivestimento è una delle prime cose da valutare in fase di acquisto. Il materiale presente nello strato esterno è quello che verrà maggiormente a contatto con il corpo. Ecco perchè saranno da preferire, ai modelli anallergici realizzati con materiali sintetici, quelli naturali che favoriscono una perfetta traspirazione.

    Letto

    rete da abbinare

    Se siete alle prese con la scelta del materasso, valutate bene anche dove dovrete posizionarlo. La conformazione del letto e la rete di sostegno hanno delle misure ben precise, tenetene conto prendendo le misure esatte.

    Tipologie di sonno

    Conformazione letto

    Nello scegliere il materasso, dovrete prendere in considerazione anche le vostre abitudini notturne. Se siete dei tipi agitati durante il sonno, che si girano frequentemente, prediligete i materassi in lattice, che garantiscono una maggior libertà di movimento. I memory foam sono invece più indicati per chi mantiene più a lungo la stessa posizione.

    Zone

    zone

    I modelli di materassi presenti sul mercato differiscono anche per le zone di cui sono composti. Ce ne sono a 3, 5 o 7 e più zone, pensati per garantire un sostegno maggiore nelle zone del corpo più problematiche, come la schiena o le gambe.

    Memory Foam

    memory foam

    I materassi Memory Foam prendono la forma del corpo plasmandosi con il calore che emana. Nel caso in cui si sia scelto di acquistare un materasso di questa tipologia, il consiglio è quello di prestare particolare attenzione alla fodera di rivestimento. Sarà quasi una seconda pelle.

    Lattice

    lattice

    I materassi in lattice si rivelano la scelta giusta per chi soffre di allergia agli acari della polvere: essi infatti non assorbono la polvere, evitando quindi la presenza dei fastidiosi parassiti. Sono da evitare per chi soffre di allergie al lattice.

    Rigidità

    rigidità

    Altro fattore da tenere in considerazione per scegliere il materasso senza sbagliare è la rigidità. Nel caso di persone con peso maggiore sono indicati i modelli più rigidi, che non si sformano. Per bambini e anziani invece la soluzione migliore sono quelli più morbidi.

    Biomaterasso

    materassi biologici

    Attenzione alla dicitura bio per i materassi di qulasiasi tipologia e materiale: non esiste! Con tale aggettivo si possono definire esclusivamente gli alimenti. Occhio quindi alle truffe!