Come scegliere le tende per il bagno: guida ai colori e ai tessuti

Come scegliere le tende per il bagno: guida ai colori e ai tessuti

Le tende per il bagno saranno in grado di rendere l'ambiente più intimo e accogliente in pochi e semplici mosse. Ecco una guida utile su come scegliere colori e tessuti per non sbagliare.

da in Arredamento, Arredamento Bagno, Come arredare, Tessuti per Arredamento
Ultimo aggiornamento:

    Di seguito alcuni consigli su come scegliere le tende per il bagno. Il bagno è la stanza della casa dedicata alla cura della persona e al relax, è un ambiente particolarmente intimo in cui possiamo rifugiarci dopo una faticosa giornata per riprendere le energie. Proprio per questo l’ambiente intorno a noi dovrà essere accogliente e ospitale ma soprattutto dovrà rispecchiare la nostra personalità. Scegli con cura sanitari, complementi, doccia e vasca, ma anche oggetti, accessori e tessuti affinchè il tutto risulti armonioso e di stile. In questo articolo ci soffermeremo su come scegliere le tende per il bagno. Ecco allora una pratica guida ai colori e ai tessuti.

    Di seguito troverai alcuni utili consigli su come scegliere le tende per il bagno. Considera per prima cosa l’aspetto pratico. I tendaggi lunghi potrebbero rischiare di bagnarsi con maggior facilità, considera quindi l’uso e la frequenza con cui viene utilizzato il bagno in casa tua. Se ci sono dei bambini forse sarebbe meglio optare per tende a pacchetto, decisamente più pratiche e fuori dalla loro portata. I modelli spaziano dai più semplici, proposti in tessuti rigidi nelle tinte monocromatiche a quelli più sfarzosi, con tessuti lucidi e abbondanza di materiale.

    Se hai dubbi e non sai come scegliere le tende per il bagno, non sbaglierai di certo optando per le classiche tende per la casa con bastone che saranno in grado di inserirsi in qualsiasi contesto, dal più classico al più moderno.

    Attenzione anche alla scelta del bastone, che dovrà rispecchiare lo stile generale dell’ambiente. Nei contesti più classici scegli tendaggi in cotone o lino in colori grezzi o comunque chiari. Nei bagni moderni potrai invece osare con il colore o con le geometrie un po’ azzardate.

    Se ami l’arredo bagno in stile retrò e vuoi abbinare le tende all’insieme scegli una bella tenda con inserti in pizzo, da raccogliere ai lati della finestra. Il bianco e il rosa sono perfetti se vuoi creare un effetto bomboniera d’ispirazione shabby chic.

    Come scegliere le tende per il bagno per un ambiente chic e raffinato? I drappeggi sono l’ideale per un bagno di ampie dimensioni che si vuole distinguere per eleganza e sfarzo. Anche in questo caso sono indicati i colori più chiari che conferiscono luminosità. Di particolare effetto una bella tenda drappeggiata alla finestra in pendant con una lunga con bastone, sempre nello stesso tessuto.

    Nei bagni moderni d’ispirazione zen stanno benissimo le tende in bamboo leggermente oscuranti. Conferiscono un aspetto minimal dal sapore orientale, piacevolmente estivo.

    449

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoArredamento BagnoCome arredareTessuti per Arredamento
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI