Come scegliere la poltrona, le idee per arredare il salotto

Come scegliere la poltrona, le idee per arredare il salotto

    Come scegliere la poltrona

    Come scegliere la poltrona? Il salotto è una di quelle aree della casa, tradizionalmente dedicate al relax. I ritmi frenetici quotidiani ci impongono di ottimizzare al massimo i tempi ma una volta rientrati nella propria abitazione, non possiamo fare a meno di concederci un attimo di pausa sulla poltrona. La comodità di quest’arredo è chiaramente fondamentale ma anche l’estetica deve essere scelta con cura, per rendere l’ambiente piacevole e accogliente.

    Stile delle poltrone

    Per scegliere la poltrona più adatta ai propri gusti, bisogna considerare due principali aspetti. Una è la comodità mentre l’altra è lo stile. Chi non teme di osare potrà puntare sui modelli più originali che rielaborano in modo innovativo il design classico; gli appassionati della tradizione, invece, saranno sicuramente soddisfatti di un modello evergreen dal fascino senza tempo.

    Poltrona Frau

    Uno degli interpreti più autorevoli dello stile di arredamento classico è Poltrona Frau. I modelli del brand rivelano la forza del caratteristico capitonné, il motivo affascinante che decora lo schienale mentre i braccioli arrotondati si arricchiscono di un braccio complementare utile a sorreggere il portacenere.

    Poltrona in pelle

    La poltrona in pelle è uno dei must dell’arredamento del salotto. Si inserisce molto bene in un ambiente dallo stile classico ma si presta anche per gli appartamenti moderni, come elemento vintage di grande impatto. X-Big, ad esempio, è il modello imbottito di Alma Design dalle linee calde e avvolgenti, ideale per la zona living. Il suo design dal gusto retrò si adatta bene a contesti contemporanei senza apparire fuori luogo.

    Poltrona in legno

    Chi ama lo stile rustico, non potrà resistere alla tentazione di arredare il salotto con una poltrona in legno. Il sostegno in massello richiama il mood selezionato per il resto dell’abitazione mentre la seduta imbottita assicura il massimo comfort. Ne è un esempio Thelos di Riza, il modello dotato di braccioli congiunti con i piedi, per un design ricercato.

    Poltrona a dondolo

    Se desiderate rendere accogliente il salotto ma non intendete scendere a compromessi con la comodità, la scelta che fa per voi è la poltrona a dondolo. Rappresenta la tipologia più classica in assoluto ma viene interpretata in vesti nuove da vari brand. Gervasoni, ad esempio, propone Brick 307, con struttura in noce canaletto, seduta e schienale imbottiti in poliuretano espanso, perfetta per arredare con stile.

    poltrona reclinabile

    Un’alternativa altrettanto indicata per chi è in cerca di una poltrona relax, è il modello reclinabile. Generalmente presenta un design tradizionale ma possiede l’importante vantaggio di inclinare lo schienale per favorire la distensione. Nella versione proposta da Durlet, comfort e stile raggiungono un perfetto equilibrio.

    Poltrona Ikea

    Chi ha l’esigenza di contenere i costi del nuovo arredamento, può contare su uno dei tanti modelli di poltrone Ikea, comode e belle allo stesso tempo, disponibili in tanti colori e stili diversi per soddisfare pienamente tutte le esigenze. Alcune proposte, tra l’altro, sono anche reclinabili per un maggiore comfort, mentre le fodere sono realizzate in tessuti lavabili in lavatrice.

    901

    Speciale Natale

    ARTICOLI CORRELATI