Come scegliere la libreria, le idee per arredare con stile

Come scegliere la libreria, le idee per arredare con stile
da in Arredamento, Come arredare, Interior Design, Librerie
Ultimo aggiornamento: Lunedì 11/01/2016 18:33

    Come scegliere la libreria

    Sapete come scegliere la libreria? Ovunque decidiate di collocarla all’interno della casa, non perdetevi le nostre idee per arredare con stile. Dal salotto allo studio, passando per la camera da letto, ogni stanza può diventare lo spazio ideale per accoglierla. Ciascun ambiente, però, richiede tipologie ben precise, capaci di adattarsi perfettamente al resto dell’interior design!

    Dimensioni della libreria

    Il primo passo da fare è scegliere con cura le dimensioni della libreria. Per facilitare le operazioni di reperimento e consultazione dei volumi, è fondamentale optare per misure quanto più possibile congrue al numero dei libri posseduti. Chi ne conserva molti, troverà comode le soluzioni con sviluppo verticale, dotate di numerosi ripiani. Chi ne ha pochi, potrà scegliere modelli a giorno che mettono in primo piano l’aspetto estetico.

    libreria di design elegante

    Ci sono due aspetti, dunque, che concorrono a rendere questo elemento, un arredo indispensabile per l’ambiente domestico. A seconda dei propri gusti, si potrà decidere se puntare maggiormente sulla funzionalità oppure sull’estetica. In questo secondo caso, via libera a composizioni di design di grande fascino, caratterizzate da elementi modulari in tonalità vibranti, modelli a vista e tipologie originali con ripiani obliqui.

    Libreria in legno

    Per quanto attiene alla scelta dei materiali, la libreria in legno è una soluzione molto versatile, capace di adattarsi a qualunque ambiente domestico. Nelle essenze più scure e dai colori caldi come il legno massello di Dolomite, si abbina facilmente a case in stile rustico; nelle versioni laccate, può risultare ideale non solo per gli appartamenti moderni ma anche per quelli shabby chic.

    Libreria in ferro battuto

    In ferro, la libreria può acquistare un perfetto carattere vintage. Ne è un esempio il modello Cube Nooks 1-2-3, che fa parte della collezione Décor by Euro Fer. Si tratta di un sistema modulare costituito da elementi quadrangolari in listelli di ferro battuto, da collocare uno sopra l’altro oppure a pavimento.

    Libreria originale

    Se amate sbizzarrirvi con arredi insoliti e dallo stile unico, il modello che fa per voi è la libreria originale che interpreta in forme nuove, questo classico intramontabile del design. Preferite ripiani obliqui oppure una silhouette inconsueta? Alivar propone Shangai, il modello bifacciale e autoportante, un prodotto di alta tecnologia, ottenuto con un attento lavoro di ricerca.

    Libreria a parete

    La libreria a parete è uno dei modelli più tradizionali, un vero evergreen dell’interior design. Permette di ampliare moltissimo il numero dei vani contenitori, sviluppando l’arredo in modo da coprire l’intero muro. Ronda Design propone ad esempio tipologie provviste di spalle e ripiani spessi 2 mm, in fogli di lamiera sagomati.

    modello libreria a giorno

    Per arredare con stile ci si può affidare ad una libreria a giorno, ossia uno dei modelli più eleganti che si adatta perfettamente alla sistemazione nel living. Appesa, a tutta altezza e a parete, saprà certamente diventare protagonista dell’ambiente domestico. Lago suggerisce Pontaccio, il modello costruito con semplici rettangoli componibili a proprio piacimento, per sbizzarrirsi con la creatività.

    Libreria da studio

    Ci si aspetta il massimo della comodità da una libreria da studio, pensata per conservare tutti i volumi indispensabili. La tipologia migliore, in questo caso, è quella a parete, da sistemare alle proprie spalle oppure lateralmente alla scrivania. Un design essenziale come nelle creazioni Domitalia e la presenza di vani a giorno, renderà tutto pratico e facilmente accessibile.

    Librerie per camera da letto

    Da alcuni anni, anche degli arredi tradizionalmente legati alla zona giorno come le librerie, sono entrati nelle stanze dedicate al riposo. L’aspetto estetico assume quindi un ruolo importante, diventando protagonista rispetto a quello funzionale. In questa zona della casa, i modelli più gettonati sono quelli divisori che permettono di dividere lo spazio ma anche quelli a parete come la versione di Sma Mobili, sono ottime librerie per camera da letto.

    Libreria girevole

    Chi ha scelto un arredamento moderno, caratterizzato da molti elementi di design, potrà optare anche per una libreria girevole, ideale per la collocazione nel living. Pratica e funzionale, potrà offrire un facile accesso a tutti i volumi che si desidera consultare, sia che siate seduti comodamente sul divano, sia che vogliate rilassarvi in poltrona vicino al camino. Non vi suggeriamo il modello di Contemporary Design, in multistrato.

    1257

    Speciale Natale

    ARTICOLI CORRELATI