Come scegliere la credenza, consigli utili

Come scegliere la credenza, consigli utili

Se non sapete come scegliere la credenza, seguite i nostri consigli utili. Stile, dimensioni e materiali sono solo alcuni degli aspetti da valutare prima dell'acquisto.

da in Arredamento, Arredamento Cucina, Arredamento soggiorno, Come arredare, Interior Design, Mobili in legno
Ultimo aggiornamento: Venerdì 18/12/2015 08:38

    Come scegliere la credenza

    Come scegliere la credenza fra tantissime proposte di arredo? Abbiamo pensato ad alcuni consigli, utili per individuare la soluzione che si adatta meglio all’arredamento di casa. Il mobile tradizionalmente usato per conservare stoviglie e posate, continua ad essere protagonista della zona giorno. Con o senza alzata, dotata di ante a battente o scorrevoli, la credenza viene proposta sempre nelle collezioni di arredamento, interpretata in forme e vesti nuove. Scoprite dunque cosa c’è da sapere su come scegliere una credenza.

    Credenza classica

    Nella zona giorno, si adatta molto bene sia per una sistemazione in cucina che nella sala da pranzo. Una discriminante da valutare immediatamente è la profondità della credenza. In genere ci si può permettere tipologie dalle dimensioni notevoli in soggiorno, mentre in cucina o per arredare una sala da pranzo piccola, è meglio optare per modelli di 30 cm che non ostruiscono il passaggio.

    Credenza moderna

    Secondo aspetto da valutare quando ci si appresta a scegliere la credenza più adatta alla propria casa, è lo stile. Quando prevalgono le linee geometriche fra i mobili domestici, è il caso di coordinare anche questo arredo contenitore, lasciando che la scelta cada sulle creazioni moderne. Sono numerose le splendide credenze di design ma noi vogliamo proporvi Edel che gioca con pieni e vuoti e invita ad osare con il colore, grazie alle ante rivestite in tessuto. E’ la tipologia perfetta per chi ama la credenza moderna!

    Credenza in stile classico

    Elegante e davvero senza tempo, la credenza classica evoca il fascino delle cene del passato, la bellezza delle stoviglie tradizionali e il profumo nostalgico dei piatti preparati a casa. Gambella Design rispolvera l’emozione dei ricordi attraverso la collezione Erica, una linea di mobili contenitori in legno con sottili maniglie in metallo.

    Credenza contemporanea

    Scandola Mobili è uno dei principali interlocutori degli appassionati del legno. Lo stile contemporaneo rivive in Maestrale, la credenza in legno con cassetti, concepita per coniugare la lavorazione artigianale del legno d’abete massello, con linee moderne e pulite. Coordinandola alle cucine della stessa collezione, il brand interpreta in modo magistrale la credenza contemporanea, proponendo soluzioni versatili e molto eleganti.

    Credenza in legno

    Una delle soluzioni più gettonate di questa scelta d’arredo, è la credenza in legno. Rispetto alle tipologie con ante laccate, mostra la bellezza intramontabile delle essenze naturali. Le venature del materiale esaltano la silhouette dell’arredo e gli conferiscono un fascino sempre attuale. Ne è un esempio Edge, la credenza verticale di Miniforms design. Contribuiscono a rendere il tutto più raffinato, le finiture dei bordi grigio seta e grigio polvere.

    Credenza con vetrina

    Per gli affezionati del modello classico, la credenza con vetrina resiste alle tendenze del momento che vogliono una madia più semplice e versatile. Hilton, ad esempio, di Cattelan italia, è un modello con struttura verniciata in bianco o graphite opaco. Ante e ripiani interni sono in cristallo trasparente extrachiaro, e, insieme alla luce interna a led, promettono di valorizzare le stoviglie più esclusive.

    Credenza con ante scorrevoli

    Chi ama la comodità e la praticità di utilizzo, troverà sicuramente il modello giusto nella credenza con ante scorrevoli. Si adatta perfettamente anche agli ambienti più ristretti perché risolve il problema dello spazio di apertura. Nella versione del MO-OW design, è in MDF laccato.

    Credenza Ikea

    La credenza Ikea è una delle proposte che rispondono in maniera efficace a chi preferisce un modello low cost. Liatorp, in particolare, presenta un design molto semplice, con ante a vetro e ripiani bianchi come il fondo e i profili. Inoltre, il foro nella parte posteriore consente un utilizzo ideale nell’ambiente del soggiorno, con la TV disposta sul piano superiore, il lettore Blu-Ray e gli altri apparecchi sulle mensole e i cavi raggruppati comodamente tutti insieme.

    Credenza Mondo Convenienza

    Omaggia lo stile tradizionale la credenza Mondo Convenienza, elemento del catalogo Coloniale effetto legno. Si tratta di un modello verticale dotato di due ante traforate, proposto in coordinato con tavolo, sedie e madia. L’insieme, è progettato per creare un’atmosfera unica, senza spendere cifre esorbitanti.

    Credenza di Maison du Monde

    Chi desidera integrare facilmente l’arredo nella propria casa, può scegliere la credenza Maison du Monde, ed in particolare il modello Archibald. Si tratta di una tipologia elegante e di tendenza, in legno massello di mango e in metallo anticato, ideale per dare il giusto rilievo alle stoviglie più belle. Permette di ordinare tutto agevolmente grazie alla parte alta con due ante vetrate e alla parte bassa con ante e scaffali fissi.

    1247

    PIÙ POPOLARI