Come scegliere la cappa della cucina, la guida pratica

Come scegliere la cappa della cucina, la guida pratica
da in Arredamento, Arredamento Cucina, Come arredare, Elettrodomestici
Ultimo aggiornamento: Martedì 12/04/2016 15:23

    Cappa cucina

    Come scegliere la cappa della cucina? Inizialmente questo elemento era stato concepito dai vari brand d’arredamento unicamente per la sua funzione pratica di eliminare fumi e cattivi odori nell’ambiente cucina. Oggi però la cappa è diventata un vero e proprio elemento d’arredo, che deve integrarsi con lo stile della cucina e avere quindi un bell’aspetto. Ecco allora la guida pratica su come scegliere la cappa della cucina senza trascurare estetica e funzionalità.

    Cappa aspirante o filtrante

    Qual è la differenza? La cappa aspirante trattiene il grasso dei cibi in una serie di filtri per poi convogliarli, attraverso una canna fumaria, all’esterno dell’abitazione. Nel caso in cui sia impossibile realizzare un condotto di evacuazione, si opta per la cappa filtrante o a ricircolo, che purifica l’aria aspirata attraverso una serie di filtri per poi immetterla nuovamente nell’ambiente.

    Tipologia

    Come scegliere la cappa della cucina? In base al modello di cucina che possediamo sceglieremo anche la cappa da cucina che fa per noi. Se ad esempio, si tratta di una cucina con isola, si opterà per una cappa centrale con motore interno o remoto. Se la cucina è lineare si potrà scegliere fra diversi modelli, in base alle proprie esigenze: in commercio se ne trovano di salvaspazio, con aspirazione verticale, oppure a scomparsa, che una volta utilizzate si nascondono dietro a un’anta come un normale pensile.

    Illuminazione

    Le più moderne cappe per cucina sono dotate di appositi Led per illuminare sufficientemente il piano di lavoro. Ci sono comunque anche le cappe tradizionali illuminate con normalissime lampadine.

    Stile d'arredo

    Oltre all’aspetto funzionale sarà doveroso valutare attentamente anche lo stile della cappa da acquistare. Scegli un modello che si inserisca in modo armonioso nella tua cucina. In commercio sono disponibili diversi modelli, anche più moderni con forme slanciate e allungate.

    cappa

    Per valutare in modo corretto le capacità tecniche della cappa che hai deciso di acquistare, presta bene attenzione a questi fattori: la capacità della cappa in base alle dimensioni della cucina, deve cambiare l’aria almeno 10 volte all’ora, la pressione e il rumore emessi dalla cappa.

    599

    Speciale Natale

    ARTICOLI CORRELATI