Come scegliere il parquet giusto per la propria casa

Come scegliere il parquet giusto per la propria casa

Ecco per voi alcuni utili consigli su come scegliere il parquet adatto alle vostre esigenze a quelle della vostra casa, per orientarsi tra colori, legnami e tipi di posa

da in Arredamento, Come arredare, Interior Design
Ultimo aggiornamento:

    Come scegliere il parquet giusto per la propria casa? Se state pensando di rivestire il vostro pavimento con un caldo materiale naturale, che doni alla vostra dimora uno stile unico e un fascino assolutamente ospitale e chic allora dovete assolutamente conoscere tutte le caratteristiche che si celano dietro questa ottima scelta. Non tutti sanno che di parquet ce ne sono di diversi tipi e prima di tutto, quando ci si avvia alla selezione di quello ideale bisogna tener conto dello spessore, soprattutto nel caso in cui comunichi con le piastrelle, che solitamente occupano le superfici del bagno e della cucina. Oltre allo spessore, bisogna anche scegliere con attenzione le dimensioni delle tavole e, ovviamente, le varie finiture e colori.

    Parquet: quale scegliere? È vasta la gamma di soluzioni possibili ma ognuno deve considerare le proprie esigenze e possibilità in base anche allo stile della propria casa e quello che più si desidera. Come scegliere il colore del parquet? È una domanda che attanaglia molte persone e in questo caso bisogna tener conto dei mobili e delle pareti, perché tutto sia in completa armonia. Contano molto, ovviamente, anche i materiali. Non ci sono solo quelli di pregio o economici, ma anche quelli ecologici, come il Biobab parquet messo a punto da Maccani Pavimenti. Altra ottima soluzione è la scelta del parquet flottante, perché abolisce l’uso della colla in fase di posa, rendendo questa scelta innovativa e soprattutto ecocompatibile.

    Come scegliere il parquet laminato

    PARQUET laminato

    Il parquet laminato è un’alternativa piuttosto economica perché, grazie alla stampa digitale, riproduce fedelmente l’effetto e le essenze del legno. Questa rappresenta ad ogni modo una valida opzione, seppur economica, perché il laminato resiste bene all’abrasione, al calore, all’umidità e alla luce.

    Come scegliere il parquet prefinito

    PARQUET PREFINITO

    Il parquet prefinito rappresenta la soluzione più rapida e veloce e ha prezzi decisamente più bassi rispetto agli altri.

    Si posa velocemente, non bisogna levigarlo e in poco tempo avrete una casa completamente rivestita. Solitamente il supporto che assicura l’indeformabilità del prodotto è fatto di due o tre strati di legno meno pregiato, dove non mancano uno strato di legno nobile. Se siete ugualmente in cerca di una soluzione economica, sappiate che potete optare anche per il gres porcellanato effetto legno.

    Parquet: i prezzi

    Tavole di parquet scuro

    Quanto può costare la posa del parquet in casa? Vi abbiamo svelato che ci sono varianti classiche e alcune economiche, dunque tutto dipende dai materiali che selezionate. Più o meno, per i prezzi del parquet, si parte da una base di 20 euro circa a salire, soprattutto quando si decide di posare il parquet in legno massello tradizionale, che è decisamente un po’ più costoso.

    557

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoCome arredareInterior Design

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI