Come scegliere i faretti, consigli utili per illuminare la casa

Come scegliere i faretti, consigli utili per illuminare la casa
da in Come arredare, Luci & Lampade
Ultimo aggiornamento: Giovedì 04/08/2016 15:16

    Come scegliere i faretti

    Se non sapete come scegliere i faretti, non perdetevi i nostri consigli utili per illuminare la casa. Nella progettazione dell’impianto che dovrà rischiarare l’intera dimora, la scelta dei faretti ricorre di frequente. La ragione è da ricercare nella versatilità di questa soluzione, adattabile al bagno come alla cucina, alla zona living come alla camera da letto. Inoltre, la possibilità di installarli a incasso, rende il design molto pulito e minimale. Vediamo insieme quali faretti scegliere per arredare con stile!

    Faretti per giochi di luce

    Scegliere i faretti può sembrare difficile se è la prima volta che ci si trova ad utilizzarli in casa. Questa soluzione di illuminotecnica si integra bene con vari contesti e stili ma ciò che li rende davvero speciali, è la particolarità della luce spot, indirizzata verso punti precisi, che consente di creare giochi di grande impatto estetico, su dettagli e oggetti di design.

    Faretti per luce scenografica

    I faretti a incasso risultano molto efficaci quando si ha la necessità di indirizzare la luce in un punto preciso, per favorire alcune attività. Ad esempio, si possono installare sotto una mensola, sotto il pavimento per illuminare il corridoio oppure come segnapasso, sulla parete laterale del vano scala. Sul soffitto, come Moon di Flexalighting, possono rivoluzionare il design del salotto, trasformandolo in un ambiente confortevole e dallo stile raffinato.

    Faretti a led

    I faretti a led presentano diversi vantaggi. Primo fra tutti la possibilità di regolare l’emissione del raggio luminoso. In secondo luogo, hanno un ciclo di vita normalmente superiore ai comuni faretti alogeni. Terzo aspetto, consentono di risparmiare sulla bolletta dell’elettricità e possono essere adoperati anche per illuminare con stile l’esterno. Inoltre, in alcuni casi come per Jet di Artemide, sono orientabili a proprio piacimento.

    Faretti in gesso

    Una particolare tipologia è costituita dai faretti in gesso, caratterizzati da una cassa realizzata interamente in questo materiale. Si tratta di modelli ideali soprattutto per installazioni da effettuare in soffitti e pareti in cartongesso perché grazie alla struttura, perfettamente integrata nel muro e dunque invisibile, viene prodotta un’illuminazione a scomparsa che va ad esaltare il fascio luminoso.

    Faretti a led Ikea

    Per chi cerca tipologie economiche, una valida opportunità è costituita dai faretti a led Ikea. La gamma di prodotti offerti dal colosso svedese del low cost, è davvero molto ampia e consente di concentrare la luce sugli oggetti che si desidera mettere in evidenza. Quadri, mensole e soprammobili riceveranno una luce d’accento di impatto scenografico!

    691

    Speciale Natale

    ARTICOLI CORRELATI