Come ristrutturare casa: 7 passi da seguire

Ecco 7 passi da seguire per capire come ristrutturare casa, nel migliore dei modi. Dalla disposizione degli impianti all'arredo degli interni, ecco le idee per ristrutturare casa, cercando di capire quanto costa e le soluzioni migliori per un risultato ottimale.

da , il

    Ecco alcuni consigli per capire come ristrutturare casa. Innanzitutto, bisognerà capire bene da dove partire, per organizzare al meglio le opere strutturali di ristrutturazione. In questo modo, potrete decidere, in anticipo, il professionista di cui avrete bisogno, conoscendo anche prezzi ed eventuali spese aggiuntive. Ecco allora 7 passi da seguire, che vi aiuteranno in quest’ardua impresa.

    Perizia tecnica dell’immobile

    La prima cosa da fare, se si intende ristrutturare casa, è far effettuare, da un esperto, una perizia tecnica dell’immobile. Solitamente, ciò viene svolto da un architetto o da un professionista abilitato. Grazie alla perizia tecnica, sarete in grado di capire l’entità dei lavori, la loro priorità e quindi l’ammontare generico della spesa.

    Demolizione dei muri e degli arredi fissi

    Il secondo passo da seguire per ristrutturare casa riguarda la demolizione dei muri e degli arredi fissi. Via, quindi, a tramezzi, camini, arredi fissi, come cucina e bagno, e a tutto ciò che ostacola il nuovo progetto da voi studiato. Se la casa, è disposta su più piani, è sempre meglio cominciare da quello più in alto.

    Realizzazione degli impianti

    Il terzo passo per ristrutturare casa è uno dei più importanti e riguarda la realizzazione degli impianti. Innanzitutto bisognerà effettuare gli interventi di predisposizione per gli impianti elettrici e idraulici. Dopodichè si potrà procedere con la realizzazione degli impianti veri e propri, della rete fognaria e con l’installazione della caldaia e dei termosifoni.

    Isolamento dell’immobile

    Seppur spesso sottovalutato, l’isolamento è uno degli interventi più importanti in fase di ristrutturazione. Grazie a un buon isolamento, il comfort di vita è migliore, per non parlare del risparmio sulle bollette.

    Preparazione della caldana

    Giunti a questo punto, si potrà procedere con la preparazione della caldana, ossia un sottile strato di malta, che rende la superficie piana e quindi pronta ad accogliere quello che sarà il rivestimento scelto. La durata dei pavimenti dipenderà dalla buona stesura della caldana,

    quindi occhio a questa fase di ristrutturazione.

    Collocazione degli ambienti

    Terminati gli interventi strutturali, si potrà decidere la disposizione degli ambienti interni e procedere con la scelta dei pavimenti e dei rivestimenti per il bagno, la cucina e gli altri ambienti della casa.

    Arredo degli interni

    L’ultimo passo da seguire per ristrutturare casa è probabilmente quello che vi darà maggior soddisfazione, ossia l’arredo degli interni. Via libera alla creatività, senza esagerare troppo, ovviamente. E’ giunto il moment di scegliere mobili, complementi, tessuti, lampadari e tutto ciò ce renderà la vostra dimora unica e impareggiabile.