Come ricavare un ripostiglio: i consigli da seguire

Il ripostiglio si rivelerà uno spazio indispensabile in ogni abitazione. Qui sistemerai materiale per le pulizie, accessori, scarpe, tutto ciò che non ha una precisa collocazione.

da , il

    Di seguito troverai i consigli da seguire su come ricavare un ripostiglio fra le mura domestiche. Per quanto grande sia un’abitazione il ripostiglio è indispensabile per riporre oggetti che non si usano più, detersivi e materiale per le pulizie, nonché indumenti e scarpe. Questo spazio spesso non viene nemmeno considerato, un vero e proprio angolo Cenerentola, ma ti accorgerai di quanto possa essere utile per una casa sempre in ordine. Ecco allora alcuni spunti per ricavare un ripostiglio con diverse soluzioni.

    Il difficile sta nelle case di piccole dimensioni, dove bisogna aguzzare l’ingegno per ricavare un ripostiglio dallo spazio già esistente. Bisognerà in questo caso sfruttare le rientranze, le nicchie, gli angoli ciechi o le stanze irregolari per creare un angolino comodo, funzionale e ben nascosto. In commercio ci sono, a tal proposito, diverse soluzioni di mobili per ripostiglio, adattabili alle proprie particolari necessità. Gli armadi a muro rappresentano un’ottima alternativa, da scegliere con ante scorrevoli per il massimo della comodità. Se hai una casa a più piani sfrutta lo spazio del sottoscala per ricavare un ripostiglio ove sistemare tutto ciò che vuoi nascondere.

    Anche in cucina l’utilizzo del ripostiglio dispensa si rivelerà utilissimo per organizzare al meglio alimenti, utensili e stoviglie. L’ideale è ricavarlo in una stanzetta adiacente, ma qualora ciò non fosse possibile sfrutta un angolo attrezzato a mensole o una rientranza strategica. Qui via libera a contenitori, vasi, cesti e cestini, che oltre alla funzione pratica sono tanto di tendenza.

    Anche in bagno sarà indispensabile ricavare un ripostiglio, magari minimo, per riporre saponi, detersivi e altri accessori per la pulizia. In questo caso si giocherà sulle forme poco proporzionate dell’ambiente, per inserire un armadio a mensole da richiudere per custodire tutto al riparo dall’umidità.

    Il corridoio è il luogo privilegiato per un ripostiglio degno di questo nome. Aspirapolvere, scope, stracci e detersivi troveranno posto in un vero e proprio armadio a scomparsa, pronto a svelare il contenuto in caso di necessità da non farsi mancare una capiente scarpiera, utilissima per tutti i componenti della famiglia.

    In camera da letto il ripostiglio sarà utile per riporre asciugamani e biancheria da letto, evitando così contatti con il guardaroba vero e proprio. Ricavalo in una rientranza o nel classico armadio a muro.