Come rendere accogliente una casa da affittare

Ecco i consigli per capire come rendere accogliente una casa da affittare. Dalla scelta dei mobili al tipo di illuminazione ecco tutto quello che c'è da sapere per arredare al meglio una casa in affitto.

da , il

    Ecco alcuni consigli utili per capire come rendere accogliente una casa da affittare. Chi cerca una casa in affitto, sempre più spesso, è alla ricerca di una dimora chiavi in mano, dove non è necessario inserire praticamente nulla. Oltre ai mobili, che devono essere belli ma anche funzionali, è importante inserire anche una serie di accessori e di complementi d’arredo, che rendano confortevoli e suggestivi gli interni. Ecco allora come arredare una dimora da affittare, rendendola davvero irresistibile.

    Arredare con mobili di qualità

    Chi sceglie una casa in affitto si aspetta di trovare mobili di qualità. Evitate quindi soluzioni troppo classiche ma puntate su arredi dal design semplice e moderno, in grado di assecondare un pò tutti i gusti e tutte le esigenze.

    Non riempire troppo gli spazi

    Uno degli errori più comuni nell’arredamento della casa è sovraccaricare gli spazi. La casa da affittare deve dare un senso di ordine e di pulizia. Scegliete quindi pochi mobili ma con gusto.

    Scegliere colori neutri

    Se volete rendere accogliente una casa da affittare, scegliete i colori neutri. Non conoscendo i gusti di chi andrà a vivere nella vostra dimora, andrete sul sicuro scegliendo nuance che si accostano bene anche ad altri colori. Sì al grigio, al beige e al bianco su tessuti e arredi.

    Scegliere il parquet

    Se dovete arredare una casa in affitto, per il pavimento scegliete il parquet. E’ pratico e facile da mantenere e conferisce agli interni un senso di calore e di accoglienza. Magari evitatelo nel bagno, dove andranno meglio le classiche piastrelle.

    Cucina e bagno dallo stile sobrio

    La cucina e il bagno sono due stanze che vengono molto considerate dai possibili affittuari. Per questo motivo scegliete degli arredi moderni ma sobri. Evitate quindi di seguire i trend del momento ma puntate piuttosto sulla qualità dei materiali e sugli elettrodomestici di ultima generazione.

    Illuminazione semplice

    Per rendere accogliente una casa da affittare scegliete un’illuminazione efficace ma semplice. In camera da letto saranno sufficienti un lampadario da soffitto e due abat jour ai lati del letto. Nel resto delle stanze, scegliete delle applique da parete e una lampada da terra nella zona living.

    Valorizzare gli esterni

    Se la casa da affittare è dotata di uno spazio esterno, un giardino o un terrazzo, è importante che sia ben curato. Lasciate lo spazio libero da alberi e cespugli ma scegliete qualche pianta in vaso e un tavolino con delle sedie, per rendere il tutto ospitale e accogliente.