Come organizzare la libreria: gli spunti creativi dedicati a chi ama leggere

Come organizzare la libreria: gli spunti creativi dedicati a chi ama leggere

Una libreria ben organizzata saprà conferire carattere al resto dell'ambiente. Non lasciare nulla al caso ma studia con cura la soluzione che fa al caso tuo.

da in Arredamento, Arredamento soggiorno, Come arredare, Librerie
Ultimo aggiornamento:

    Come organizzare la libreria di casa? Una libreria non è un mobile come tutti gli altri. In base a come la organizzeremo e a che cosa ci sistemeremo all’interno, assumerà un diverso stile e carattere. I libri non dovranno di certo mancare ma potrai decorarla anche con oggetti, ricordi di viaggio, foto e immagini suggestive. E che ne dici di cesti in vimini di varie forme e dimensioni? Saranno dei perfetti raccoglitori e conferiranno all’ambiente un tocco country davvero unico. Continua la lettura per scoprire tutti gli spunti creativi per chi ama leggere.

    Come organizzare la libreria? Ci sono tanti modi per rendere la libreria un elemento personale, capace di conferire carattere all’intera stanza. I libri ovviamente non devono mancare ma la loro disposizione farà la vera differenza. Lo sbaglio, che spesso si fa quando si organizza la libreria, è quello di mettere un po’ a caso libri e oggetti facendoli risultare banali e di poco gusto. Ecco allora alcuni consigli utili per chi ama arredare con i libri.

    Prestando un pizzico di attenzione all’organizzazione, renderemo la libreria davvero bella! Suddividi i libri per colore creando dei giochi cromatici dall’effetto immediato oppure gioca sulla diversa disposizione dei libri, alternandoli fra verticale e orizzontale. Se ami le case in stile bohemien, che sanno tanto di intellettuale, disponi libri, riviste, fogli di appunti e quaderni in modo apparentemente casuale, creando un effetto finto disordinato.

    Per organizzare la libreria di casa non dovrai necessariamente utilizzare solo i libri. Perchè non riservare alcuni vani per foto di famiglia, ricordi di viaggio o oggetti decorativi? Scegli uno genere predominante affinchè la libreria acquisisca maggior personalità. Ad esempio, se ami lo stile marinaro, potresti organizzare la libreria con libri nautici, barchette decorative, vasi con conchiglie e candele, ancore, ecc. Se ti piacciono le atmosfere country personalizza la libreria con cesti in vimini, vasi con fiori di campo e cassette di legno: l’effetto campestre è assicurato!

    Se vuoi mettere in risalto la zona libreria crea dei contrasti cromatici fra pareti, mensole interne e facciata. Anche libri e oggetti dovranno essere scelti in base al colore creando una certa continuità con l’ambiente circostante. Un’idea carina è quella di applicare nella superficie interna del mobile una carta adesiva o carta da parati nella fantasia che prediligi: la libreria diventerà senza dubbio il pezzo forte della stanza.

    415

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoArredamento soggiornoCome arredareLibrerie
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI