Come funziona la Cappa Arkea di Faber, la creazione di design policromatica

La cappa Arkea di Faber è una sfera in policarbonato dalle finiture in acciaio, capace di offrire comfort e funzionalità sul piano cottura grazie alla tecnologia up and down e ai comandi elettronici

da , il

    Come funziona la cappa Arkea di Faber? In molti dinanzi a questa bellissima creazione di design destinata alla cucina si sono posti il quesito. Ciò che attrae a prima vista è l’effetto cromoterapia, che cattura tutta l’attenzione in un attimo, e la tecnologia up and down, che fa scendere la cappa solo quando serve. Insomma con la cappa Arkea di Faber la cucina diventa un luogo dove rilassarsi e concedersi stile e confort, ma scendiamo nel dettaglio e cerchiamo di capire bene il suo funzionamento e perché è davvero un’ottima scelta acquistarla per la propria casa.

    Arkea è una cappa aspirante per la cucina. No, non si tratta della solita cappa anonima, bensì di una creazione di puro design. Si tratta di un lampadario della linea F-light firmata Faber, azienda leader nel settore delle cappe aspiranti dal 1955. Ciò che la caratterizza è l’effetto cromoterapia, che snocciola le tonalità più rilassanti, come l’azzurro e il blu, il verde, il giallo e l’arancione. Grazie agli innovativi faretti LED RGB, permette di selezionare il colore preferito o di alternare in loop l’ampia cromia di colori. Il tutto è sublimato dal massimo fattore risparmio, che assicura una luce calda e diffusa con solo 3 watt di consumo per ciascun led.

    La cappa Arkea si ispira alle ultime tendenze del Lighting Design, trasformando si in un vero punto luce per l’ambiente. La striscia led interna alla sfera diffonde una luce omogenea, mentre i 4 faretti led illuminano il piano cottura. Ma come funziona nel dettaglio? Grazie alla tecnologia up and down offre il massimo comfort e un’ottima funzionalità in cucina. Si attiva meccanicamente con il telecomando quando serve, solo allora Arkea scenderà sul piano cottura con delicatezza. Quando la cappa non serve più, con un semplice movimento, sale verso il soffitto ricomponendosi e liberando lo spazio della zona sovrastante i fuochi. Questo dispositivo è disponibile in tutti i modelli della linea F-light.

    Tra i plus tecnologici di Arkea di Faber c’è l’aspirazione intensiva temporizzata, che è possibile attivare, attraverso i comandi elettronici, per 10 minuti, per far fronte ad esigenze particolari di cottura. Con il tasto 24 si può tenere la cappa accesa 24 ore su 24 per effettuare un ricambio continuo dell’aria con un livello di rumore impercettibile. Arkea è dotata di delay di spegnimento automatico ritardato per completare l’eliminazione degli odori residui.