Come decorare casa con le frange, ispirazioni di stile

Le frange sono il motivo decorativo ideale se si vuole dare alla casa un tocco originale. Una tendenza ripresa dal passato, oggi vi facciamo vedere alcune fra le idee migliori. Dai cuscini ai divani, ecco cosa utilizzare per abbellire gli ambienti utilizzando frange e nappine.

da , il

    Una delle ultime tendenze per l’home decor, ecco come decorare casa con le frange, ispirazioni di stile da usare per dare agli ambienti un tocco retrò. Il trend della decorazione con le frange è stata infatti un grande classico degli anni del Charleston e poi ripresa negli anni ’70 e oggi è tornata di gran moda. Gli interni acquistano così un allure un po’ gipsy e bohémien se le frange saranno in materiali rustici come il lino o il cuoio, ma se utilizzate in filo di seta daranno alla casa un tocco elegante. Ecco alcune idee a cui ispirarsi per decorare gli ambienti con le frange.

    Tipiche degli anni ’20, le frange riescono a dare un tocco unico alla casa. Divani, poltrone, ma anche tutto il mondo dei tessili e perfino quello dell’illuminazione punta di nuovo su questo particolare decorativo. L’utilizzo delle frange può dare infatti originalità al salotto e la camera da letto, ma anche al bagno o all’outdoor.

    Come utilizzare le frange per rendere unica la casa

    Le frange riescono a portare dinamismo e movimento a qualsiasi arredamento, ma essendo elementi decorativi particolari, sono da inserire con moderazione. Utilizzate senza eccessi possono dare un tocco veramente interessante alla vostra casa.

    I cuscini con le frange sono elementi facili da utilizzare, sia per decorare la camera che la zona living, dentro e fuori casa. I cataloghi offrono tante proposte: in velluto per la casa classica, in lino grezzo per la casa in campagna, in lana per quella in stile nordico, tutti decorati con le frange o con le nappine.

    Cuscino in lino di Zara Home
    Cuscino in lino di Zara Home

    Via libera ai tessili con le frange: dalle calde coperte in lana alla biancheria da letto o per il bagno, sono tanti i set decorati con frange e nappe.

    Asciugamani in lino Frange di La Fabbrica del Lino
    Asciugamani in lino Frange di La Fabbrica del Lino

    Perchè non arredare la casa con mobili da interno con le frange? Un esempio è il divano imbottito con frange in tessuto disegnato da Lorenza Bozzoli per moooi.

    Divano Amami di moooi
    Divano Amami di moooi

    Ma anche l’outdoor può essere decorato con le frange per ricreare quell’atmosfera bohémien molto rilassante. L’ideale è una comoda amaca in rete con le frange per decorare il terrazzo o il giardino.

    Amaca rete con frangia
    Amaca rete con frangia

    Un’altra opzione per la decorazione con le frange è l’utilizzo di tappeti rustici o lavorati ad uncinetto o macramè da posizionare a parete come se fossero arazzi, ma anche come testiere per il letto.

    Arazzo macramè

    Si possono poi utilizzare elementi decorativi unici con le frange, come un bello specchio o una lampada di design a tiratura limitata con globi e frange sospesi su braccia d’ottone e foglia d’oro 24 carati progettata da Lindsey Adelman.

    Cherry Bomb Fringe di Lindsey Adelman
    Cherry Bomb Fringe di Lindsey Adelman

    Vi invitiamo a guardare altre idee nella galleria di foto che abbiamo preparato per voi!