Come decapare un mobile: 10 passi da seguire

Come decapare un mobile: 10 passi da seguire
da in Arredamento, Arredamento Vintage, Come arredare, Complementi d'arredo
Ultimo aggiornamento: Martedì 12/04/2016 15:25

    foto principale

    Come decapare un mobile? Il decapaggio è una tecnica decorativa, utilizzata soprattutto per i mobili in stile shabby chic, che conferisce al legno un aspetto volutamente usurato. Questa tecnica può essere anche una valida soluzione per dare nuova vita a un mobile rovinato o datato, permettendo di riutilizzarlo senza doverne acquistare uno nuovo. Ecco allora i 10 passi da seguire per un risultato perfetto.

    collage

    Prima di iniziare a decapare un mobile dovrete assicurarvi di avere tutto il materiale necessario a disposizione. Procuratevi guanti resistenti, mascherine, spazzola metallica, lana d’acciaio, cera sbiancata in pasta, cera per mobili chiara, pezza per lucidare in lana, stucco e carta vetrata.

    decapaggio mobile

    E’ preferibile decapare un mobile negli spazi esterni, per evitare odori troppo forti fra le mura domestiche. Se ciò non fosse possibile vi consigliamo di utilizzare guanti e mascherine durante tutto il lavoro e di ventilare bene la stanza in cui vi trovate.

    decapare step

    Iniziate a carteggiare il mobile da decapare per rimuovere i vecchi strati di vernice e cera, che impedirebbero una buona riuscita del lavoro. Non abbiate fretta, anche se questo passaggio è piuttosto noioso, vi garantirà un risultato ottimale.

    Pag5

    Stuccate tutte le parti rovinate del mobile decapè. Lasciate asciugare lo stucco e procedete scartavetrando quello in eccesso. In questo modo la superficie apparirà liscia e omogenea.

    decapato

    Spazzolate ora l’intera superficie con la spazzola metallica nel senso delle nervature del legno, creando così dei piccoli solchi. In tal modo la cera verrà assorbita meglio e non si staccherà.

    legno decapato

    Prendete la lana d’acciaio, impregnatela nella pasta bianca di cera e spalmatela nelle due direzioni, facendo ben attenzione a farla entrare nei solchi e nei pori. Dopodichè lasciate asciugare per una mezz’oretta.

    pag8

    Trascorso questo tempo, prendete un altro pezzo di lana d’acciaio e immergetelo nella cera per mobili in pasta. Strofinate quindi il mobile, togliendo la cera bianca precedentemente spalmata: ovviamente dovrete togliere la quantità che vi sembra giusta per il vostro risultato finale.

    decapare mobile

    Per terminare accuratamente il decapaggio del vostro mobile, non dimenticate di passare una mano di lucido sull’intera superficie. Questo assicurerà una maggior resa e un miglior risultato estetico.

    tavolo shabby

    Il lungo lavoro è finito e il vostro mobile è pronto per farsi ammirare! Per la manutenzione di un mobile decapato vi basterà passare di tanto in tanto sulla superficie una mano di cera chiara per mobili.

    decorazioni

    Gli amanti dello stile shabby chic sanno bene come valorizzare un mobile decapato: vecchi oggetti, servizi da tè della nonna, centrini ricamati, tutto quello che fa parte del passato sarà ben gradito per valorizzare e personalizzare questo splendido mobile.

    891

    Speciale Natale

    ARTICOLI CORRELATI