Come aumentare lo spazio in casa: una guida di design

Come aumentare lo spazio in casa: una guida di design

Trucchi e suggerimenti su come aumentare lo spazio in casa

da in Arredamento, Come arredare, Interior Design
Ultimo aggiornamento:

    Per voi una serie di spunti e suggerimenti su come ampliare gli spazi in casa. Una guida di design con tanti trucchi ed escamotage capaci di rendere, almeno dal punto di vista visivo, più spazioso un ambiente o un intero appartamento, senza necessariamente ricorrere ad una ristrutturazione vera e propria. La prima cosa da tenere in considerazione sono i colori, in primis delle pareti, poi degli arredi. Il bianco, tinta che più di qualunque altra amplia la percezione degli spazi e della luce, andrebbe utilizzato su muri e per i grandi complementi, libreria, pareti attrezzate, poiché assorbendo una maggiore quantità di luce permette di recepire in maniere ridotta le superfici circostanti.

    Altra cosa fondamentale: è evitare di appendere una quantità sconsiderata di immagini e quadri, poiché spezzerebbero la continuità di un muro rendendolo caotico e riducendo le dimensioni dello stesso. Meglio mettere insieme tutti gli elementi che si vogliono appendere in un spazio dedicato, di fronte al quale si possa avere la possibilità di soffermarsi.

    Negli appartamenti cittadini o comunque nelle abitazioni di piccola metratura, per ingrandire e arredare piccoli spazi si deve optare per uno stile minimal, fatto di pochi complementi dalle linee semplici, prodotti in grado di unire più funzioni insieme e potersi trasformare e adattarsi all’occasione, è il caso dei mobili salvaspazio insomma.

    I moderni sistemi di mobili e scaffalature prevedono lo sfruttamento di tutta la superficie perimetrale, dal pavimento al soffitto, aumentando la capacità di mettere insieme più oggetti, occupando solo una parte della stanza.

    Anche nel caso degli arredi è molto importante il colore, meglio optare per tinte chiare. I divani e le poltrone non dovrebbero avere i braccioli, ma piuttosto una forma molto semplice ed essenziale e gli accessori, come le tende, devono essere il più sottili possibile, in modo da lasciare che la luce naturale entri con grande facilità dalle finestre.

    Sempre per ingrandire spazi piccoli si può poi optare per porte con diverso sistema di apertura, quelli con meccanismi meno ingombranti. I modelli a libro, a soffietto o anche a scomparsa, sono i più indicati. Inoltre, se le altezze lo permettono si potrebbe raddoppiare la superficie di una stanza grazie ad un soppalco. Un letto contenitore dove riporre scarpe e accessori, mobili ad angolo per sfruttare ogni centimetro disponibile, le soluzioni sono tante, basta solo un po’ di creatività e di ingegno.

    426

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoCome arredareInterior Design
    PIÙ POPOLARI