Come arredare una casa buia: i consigli da seguire

Come arredare una casa buia: i consigli da seguire

Basta seguire alcuni piccoli accorgimenti per rendere un ambiente più luminoso e accogliente. Non resta che scoprirli tutti per una dimora da vivere serenamente.

da in Arredamento, Arredamento camera da letto, Arredamento soggiorno, Come arredare, Interior Design
Ultimo aggiornamento:

    Di seguito troverai i consigli da seguire su come arredare una casa buia. Le finestre troppo piccole o un affaccio poco luminoso rendono necessari alcuni accorgimenti per dilatare visivamente gli spazi e rendere l’ambiente più accogliente e ospitale. Questa problematica spesso si presenta nei bagni, che specie negli appartamenti dalle dimensioni ridotte, risulta privo di finestre. In questo articolo troverai alcuni consigli su come arredare una casa buia nel migliore dei modi.

    Tutti ormai lo dovrebbero sapere, che il colore più luminoso per eccellenza è il bianco, in grado di riflettere la luce nello spazio circostante. Naturalmente il discorso è valido per tutte le tonalità, che spaziano dal latte all’avorio, dal crema al perla. La scelta della sfumatura varierà in base allo stile dominante, starà a te inserirla con gusto e sapienza.

    Per arredare una casa buia prediligi i tessuti leggeri che lasciano filtrare la luce naturale. Nei contesti shabby chic saranno perfette le tende in pizzo bianco così romantiche dal fascino retrò. Nelle case più moderne utilizza pure i tessuti velati nelle sfumature più chiare. Sovrapponili per un effetto scenografico ma di grande leggerezza.

    Per arredare una casa buia sarà opportuno eliminare il più possibile le pareti divisorie dilatando così gli spazi domestici. La luce filtrerà libera accentuando la profondità. Le pareti divisorie per la casa in cristallo o in legno naturale saranno perfette per separare gli spazi più intimi.

    Per arredare una casa buia particolare attenzione dovrà essere data all’illuminazione. I led di ultima generazione sono in grado di ricreare la luce naturale senza nemmeno farsi notare. Sarà necessario comunque creare vari punti luce nelle stanze. Un abat jour sul comò, una lampada da terra accanto al divano, faretti orientabili nella sala da pranzo creeranno la giusta atmosfera in ogni momento della giornata.

    Sia che si tratti di legno o di ceramica il pavimento di una casa buia dovrà essere rigorosamente chiaro. Il parquet è bellissimo in qualsiasi contesto, andrà scelto nelle essenze più chiare come acero, betulla, pino. Ma anche le ceramiche sono proposte in tantissime varianti chiare con tutto il vantaggio di una facile manutenzione.

    449

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoArredamento camera da lettoArredamento soggiornoCome arredareInterior Design

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI