Come arredare un giardino spendendo poco

Come arredare un giardino spendendo poco

Seguendo alcuni accorgimenti e giocando un pò di fantasia, potrai arredare il tuo giardino spendendo poco, senza rinunciare a stile e funzionalità.

    Ecco alcuni consigli utili su come arredare un giardino spendendo poco, per renderlo uno spazio funzionale e stiloso. Un giardino ben tenuto dev’essere organizzato e progettato con attenzione, affinchè risulti ordinato e armonico. Non è necessario spendere una fortuna ma seguire alcuni piccoli accorgimenti e giocare di fantasia. Ecco allora tante idee da cui prendere ispirazione.

    Il primo modo per arredare un giardino spendendo poco è scegliere con attenzione fiori e piante, in base allo stile che si vuole conferire allo spazio esterno. Chi ama i giardini in stile mediterraneo sceglierà bouganville, gelsomini azzurri e piante aromatiche, come rosmarini e timi, per decorare le aiuole e il vialetto di casa; chi preferisce lo stile esotico opterà per palme, cactus e piante grasse accostate a pietre e materiali naturali, come la paglia e il bambù. Le piante creeranno uno sfondo suggestivo al giardino, che verrà poi arredato con mobili e complementi d’arredo, da scegliere in base alla loro funzionalità.

    Per arredare un giardino spendendo poco, il consiglio è quello di affidarsi al fai da te per la realizzazione dei mobili e dei complementi. Certo, ci vuole buona volontà e un pizzico di fantasia ma il risultato non deluderà di certo le vostre aspettative. Fra le proposte più in voga ci sono i mobili da giardino con i bancali di legno, interpretabili in infinite varianti. Come tavolini da salotto, divani, poltrone, o addirittura fioriere, questi elementi si tramuteranno facilmente nell’arredo desiderato. Li si può lasciare nella tinta naturale, per un effetto più rustico, o decidere di tinteggiarli, per arredare un giardino moderno o un ambiente allegro e vivace.

    Anche le cassette di legno ben si prestano alla realizzazione di complementi d’arredo originali per il giardino. Saranno perfette per realizzare dei pratici scaffali, che decoreranno una parete esterna o la zona pranzo.

    Oltre agli arredi, non bisogna trascurare le decorazioni da giardino, che conferiranno all’outdoor un’atmosfera magica e romantica. E’ possibile realizzare delle lanterne fai da te con i sacchetti di carta o i vasetti di vetro: la sera renderanno l’ambiente davvero suggestivo. Per le decorazioni, lasciatevi ispirare dalla natura circostante: fiori e piante potranno tramutarsi in splendidi centrotavola, segnaposto o decorazioni per la porta d’ingresso.

    410

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoCome arredareGarden Design

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI