Come arredare la casa al mare in stile shabby chic

Come arredare la casa al mare in stile shabby chic

Non sapete come arredare la casa al mare? Provate con lo stile shabby chic, un arredamento perfetto per chi vive nelle località marine a due passi dalla spiaggia

da in Come arredare, Interior Design
Ultimo aggiornamento:

    Vi sveliamo come arredare la casa al mare in stile shabby chic, un modo unico, personale, di carattere e vintage per rendere ogni stanza un vero sogno. Non vedrete l’ora di andare nella vostra residenza estiva, non vedrete l’ora di trascorrere un po’ di tempo beatamente sedute sul divano esterno impreziosito da cuscini di iuta. Non desidererete altro che ricevere degli ospiti nel vostro soggiorno, farli sedere alla vostra tavola in legno antico accuratamente apparecchiata con piatti e bicchieri dal sapore marino e infine non riuscirete a resistere al vostro letto e soprattutto alla sua biancheria sui toni dell’acquamarina e del bianco latte. Siete pronte per scoprire il giusto arredamento per una casa al mare in stile shabby chic?

    Ci sono mille idee per arredare una casa al mare, che sia un appartamento o una splendida villetta a strapiombo sull’acqua. In fondo, basta poco per dare un tocco marino ed estivo ai vari ambienti della zona giorno e notte. L’interior design, in questo caso, è lateralmente importante, perché anche con gli accessori giusti, scelti nella quantità ideale, si può rendere anche una dimora dallo stile classico decisamente più marina. Ma come fare per arredare una casa al mare se volessimo optare per l’adorabile look shabby chic?

    In tal caso bisogna partire dall’arredo principale per poi aggiungere qualche piccolo dettaglio. Prima di tutto curate l’ingresso, anche una sola specchiera in legno sbiancato e un po’ rovinato può andare benissimo. Magari aggiungete una bella conchiglia o un quadro fatto di legno grezzo, proprio come le indicazioni che si trovano sugli stabilimenti balneari. Il soggiorno è il punto focale dell’intera casa, quindi qui riservate maggiore attenzione. Il bianco è il colore principale insieme alla varie sfumature dell’azzurro, turchese se preferite le tinte chiare, blu se amate lo stile nautical. Il divano potrà essere in questi colori e anche nella nuance corda, da impreziosire con cuscini che riproducano delle fantasie in tema mare ed estate.

    Un bel tavolino da soggiorno basso e anche questo in legno vecchio, o magari recuperato, è l’ideale per aggiungere quel tocco vintage che in questo caso è assolutamente necessario. La libreria sceglietela in vecchio stile ma preferite sempre che sia chiara. Il must assoluto per la sala da pranzo è la credenza, un mobile alto con porte in vetro che all’interno conterrà a vista brocche old style, piatti a tema e tovaglie bianche o in iuta.

    Arredare la camera da letto in stile shabby chic tenendo conto che si è al mare è anche piuttosto semplice. Vi offriamo una duplice possibilità: scegliete un letto a baldacchino con veli bianchi oppure optate per una struttura in ferro battuto color crema o acquamarina. Anche i tessuti di arredo che andrete a scegliere dovranno essere giocati sulle cromie finora elencate. Infine, per un arredamento shabby chic perfetto, optate per degli accessori da posizionare qui e lì sui vari mobili della zona giorno e quella notte: stelle marine, conchiglie, ancore, vecchi salvagenti, reti da pesca e anche quadri che raffigurano l’ambiente del mare sono adatti per impreziosire con stile ogni stanza della vostra casa.

    Volete vedere delle belle idee per arredare casa al mare? Allora non perdetevi la nostra gallery con tante proposte in stile shabby chic.

    597

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Come arredareInterior Design
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI