Come arredare la camera da letto in stile vittoriano: mobili e complementi d’arredo dal tono formale

Come arredare la camera da letto in stile vittoriano: mobili e complementi d’arredo dal tono formale

La camera da letto in stile vittoriano è impreziosita da decori e mobili sfarzosi. Ecco alcuni consigli su come arredarla, per una zona notte da sogno.

    Come arredare la camera da letto in stile vittoriano? I mobili e complementi d’arredo in stile vittoriano sono ricchi e preziosi, decorati con disegni complessi e originali. È proprio questa caratteristica che contraddistingue gli ambienti arredati in stile vittoriano, che appaiono sempre molto sfarzosi, magari un po’ esagerati ma sicuramente non banali. Anche ai giorni nostri lo stile vittoriano, viene adottato per decorare e arredare gli interni; tuttavia viene rivisitato in chiave moderna con materiali più leggeri e funzionali e colori meno pesanti rispetto a quelli tradizionali. Ecco allora alcuni consigli utili su come arredare la camera da letto in stile vittoriano e i mobili e complementi d’arredo dal tono formale.

    Per arredare una camera da letto in stile vittoriano bisogna cercare il giusto equilibrio fra antico e moderno. Riprodurre esattamente questo genere d’arredamento potrebbe apparire fuori luogo e di poco gusto. Il consiglio è quindi quello di inserire all’interno della camera alcuni elementi che ricordino lo stile vittoriano e abbinarli a mobili moderni, che ne sdrammatizzano forme e linee. Dei letti a baldacchino classici troveranno il giusto compromesso con tessuti d’arredo leggeri e complementi dalle forme squadrate; un mobile trucco con poltroncina vittoriana imbottita caratterizzerà con stile una camera moderna; accanto a un armadio in stile vittoriano troverà posto uno specchio moderno con cornice argentata.

    Le combinazioni d’arredo sono davvero infinite: starà a te decidere in quale misura accostare i vari elementi di stili diversi.

    Per illuminare la camera da letto in stile vittoriano scegli degli eleganti lampadari a sospensione in cristallo; sui comodini troveranno posto invece delle abat jour con paralume in tessuto, pronte a riscaldare l’atmosfera della stanza. Per quanto riguarda i colori degli arredi, il consiglio è quello di scegliere le tonalità più chiare, che rendono più luminoso l’ambiente e sdrammatizzano questo stile così importante. Il panna, il bianco o le tonalità chiare dei grigi saranno l’ideale sia per i tessuti d’arredo che per il colore delle pareti della camera da letto.

    Vari brand d’arredamento attuali hanno reinterpretato lo stile vittoriano in chiave moderna proponendo elementi per la camera da letto dal fascino vagamente antico. Ne sono un perfetto esempio i letti con testate capitonnè, le poltrone imbottite rivestite da tessuti moderni o le abat jour con paralume in contrasto a basi cromate, tutti elementi di più facile utilizzo nelle camere da letto moderne.

    433

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoArredamento camera da lettoCome arredare

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI