Come arredare in stile retrò: 10 idee di design

Come arredare in stile retrò: 10 idee di design

Idee e consigli su come arredare in stile retrò donando al proprio appartamento un tocco originale e personalizzato

da in Arredamento, Come arredare, Interior Design
Ultimo aggiornamento:

    Ecco una serie di idee e consigli su come arredare in stile retrò. 10 idee di design per donare ad un appartamento un aspetto originale e personale. La regola principale è quella di non mischiare mai oggetti e complementi d’arredo di epoche differenti, ma chiaramente dipende dai gusti personali. Dopo il salto trovate suggerimenti su come arredare in stile retrò tutte le stanze della casa.

    Dipingere un mobile basso

    Dipingere un mobile con colori vivaci può richiamare la Pop Art, movimento artistico nato nella metà degli anni ’50 e donare un tocco di allegria ad uno spazio della casa.

    Utilizzare vecchie stampe e poster

    La cura dei dettagli è molto importante soprattutto se si ama lo stile degli anni Cinquanta. È chiaro che in casa non possono mancare stampe che ritraggono pin-up, mentre chi ama le tendenze anni ’70 non può non procurarsi una ‘disco ball’.

    Barattoli di latta

    I barattoli di latta di una volta, quelli che contenevano biscotti per esempio, sono un accessorio molto carino da tenere in cucina. Ci sono tante aziende, vedi Maisons du Monde, che ne ripropongono modelli molto simili a quelli di un tempo.

    Carta da parati retrò

    Altro strumento decorativo è la carta da parati vintage, rivestimento con stampe floreali a contrasto, colorate, bizzarre, con motivi intensi e importanti.

    Poltrona in pelle

    In salotto non puà mancare una poltrona in pelle, di quelle montate su base in acciaio verniciato, accostabile anche ad arredi dallo stile differente.

    Lampada a sospensione in metallo

    Una lampada a sospensione in metallo, meglio se sospesa su catena, darà tono alla cucina o alla sala pranzo. Un complemento capace di far riscoprire il design di un tempo.

    Credenza vetrata

    Anche una credenza vetrata bassa regalerà eleganza e leggerezza alla zona pranzo se si vuole creare un ambiente dallo stile retrò.

    Radio vintage

    E poi non può mancare una radio vintage da tener esposta in bella vista su una mensola o sul ripiano di un mobiletto. Nei mercati dell’usato o dell’antiquariato si trovano sempre modelli di ogni tipo.

    Set di bauli

    Altra idea carina per donare al proprio soggiorno uno stile retrò è quella di utilizzare dei vecchi bauli, sistemandoli uno sopra all’altro si può creare un originale tavolino o anche una seduta molto personalizzata.

    Piastrelle neutre

    Le piastrelle dai colori pastello o bianchi in cucina, sono alcuni degli elementi che facevano parte di ambienti quali il bagno o la cucina nella prima metà del XX secolo. Poi una vasca non incassata e un lavabo dalle linee solide, il vintage non va d’accordo con il minimalismo dell’arredo moderno.

    504

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoCome arredareInterior Design

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI