Come arredare il soggiorno in stile nordico, ispirazioni minimal e contemporanee

Come arredare il soggiorno in stile nordico, ispirazioni minimal e contemporanee

Il soggiorno in stile nordico coniuga contemporaneo e minimal in un ambiente dai toni naturali e dal tocco accogliente. Ecco alcuni consigli per ricreare questa magica atmosfera a casa tua.

da in Arredamento, Arredamento soggiorno, Come arredare, Complementi d'arredo, Interior Design
Ultimo aggiornamento:

    Di seguito troverai tanti utili consigli su come arredare il soggiorno in stile nordico. Questo particolare genere d’arredamento nasce nel Nord Europa e precisamente nell’area scandinava. Il materiale maggiormente utilizzato è il legno in tutte le sue essenze: lasciato al naturale, dipinto di bianco, trattato, farà la sua comparsa fra mobili e complementi d’arredo personalizzando tutto l’ambiente. I colori chiari sono i prediletti, da accostare eventualmente alle tinte più forti di qualche elemento vintage. Nel soggiorno in stile nordico la parola d’ordine è semplicità e praticità, per un ambiente da ammirare ma soprattutto da vivere. Ecco allora tante ispirazioni minimal e contemporanee per una casa di stile.

    Chi ama lo stile moderno rimarrà conquistato dal soggiorno in stile nordico. Mobili dalle linee pulite e geometriche si rincorrono fra tessuti di pelliccia e tappeti di pelli di animale, in un ambiente minimal riscaldato dalla componente naturale. Il legno è il materiale prediletto per arredare in stile nordico. Lo troviamo sia nei mobili che nei complementi, interpretato in modi sempre diversi: dal tavolino del salotto ricavato direttamente da un tronco di legno al mobile tv in betulla trattata, le superfici lisce e ruvide si alternano in un gioco di stili dal fascino unico.

    I colori maggiormente utilizzati per arredare il soggiorno in stile nordico sono quelli chiari. La palette cromatica spazia dal bianco puro al crema, per passare dalle sfumature dei grigi alle nuances pastello. Non mancherà una nota di colore nei soggiorni nordici d’ispirazione retrò: una poltrona, il divano o la parete di fondo si accenderanno delle tonalità più brillanti per evocare il fascino di un tempo ormai perduto.

    Le fantasie astratte decoreranno piacevolmente i tessuti d’arredamento, in un gioco di forme e di colori dall’aspetto dinamico e moderno.

    In un soggiorno in stile nordico non dovrà mancare una parete attrezzata, preferibilmente in legno naturale, ove sistemare oggetti, libri, tv e accessori vari. Il protagonista indiscusso della stanza sarà senza dubbio il divano, affiancato da comode poltrone e pouf colorati. Per il divano e le poltrone prediligi rivestimenti dalle tonalità neutre: li vivacizzerai con dettagli colorati fra coperte e cuscini.

    Un bel parquet in legno chiaro conferirà calore a tutto l’ambiente. Completalo con tappeti in pelliccia e pelli di animale, l’effetto nord è assicurato! Ma se lo preferisci, utilizza i moderni tappeti a pelo lungo, disponibili in tinta unita presso tutti i vari rivenditori d’arredo.

    426

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoArredamento soggiornoCome arredareComplementi d'arredoInterior Design
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI