Come arredare il soggiorno in stile industriale, ispirazioni per un tocco moderno

Come arredare il soggiorno in stile industriale, ispirazioni per un tocco moderno

Vogliamo darvi alcuni consigli su come arredare il soggiorno in stile industriale: mixando texture diverse, dando priorità ai colori tenui e inserendo complementi vintage.

    Consigli su come arredare il soggiorno in stile industriale? Chi desidera conferire un tocco moderno alla propria casa, può trovare la risposta giusta nelle ispirazioni che arrivano dalla riqualificazione di vecchi edifici o capannoni industriali. L’interior design più gettonato per questi spazi così ampi, è quello che investe sul restauro accurato della struttura, lasciando tubature e altri impianti a vista. Questo aspetto, insieme all’intrigante mix di texture contrastanti, attribuisce un grande impatto estetico all’arredamento del loft in stile industriale. Scoprite con noi tutti gli altri dettagli!

    Arredare in stile industriale è una scelta che intriga molto. L’opzione poco convenzionale di lasciare le travature a vista, come del resto le tubature, si rivela vincente nella maggior parte dei casi. L’interior design risulta, infatti, estremamente arricchito dalla presenza di questi elementi essenzialmente funzionali che, allo stesso tempo, assurgono a dettagli di grande impatto estetico. Generalmente, l’arredamento della casa stile industriale si adatta bene agli ambienti molto ampi. Tuttavia, anche in presenza di stanze dalla metratura ridotta, si ha l’opportunità di interpretare al meglio questo must have del design.

    Il mix di texture contrastanti ne costituisce un elemento precipuo. Dunque, se state pensando di ristrutturare l’appartamento, combinate cemento e legno, vetro e metallo. Se volete evitare grosse spese, vi basta inserire nell’abitazione dei tavolini in cemento, poltroncine con struttura di sostegno in legno, mensole in vetro o cristallo, scrittoi e consolle con basi in ferro.

    Lo stile industriale dialoga bene con il mood retrò ma anche con ispirazioni più moderne. Per l’illuminazione del soggiorno, quindi, si può optare tanto per lampade a sospensione dal design classico, quando su faretti contemporanei.

    Maxi tele semplicemente poggiate alle pareti e mensole da sfruttare come ripiani libreria, sono ottimi complementi ma non dimenticate divano e poltrone, preferibilmente in grigio o bianco, per l’arredamento in stile industriale vintage. Al pari delle cucine declinate in questo mood, anche il resto della zona giorno potrà ospitare altri arredi, del tutto inusuali per il soggiorno. In un’ottica di open space, perfettamente in linea con l’industrial chic, il living room potrà popolarsi anche di angoli guardaroba completamente a vista.

    Vi piacerebbe conoscere nel dettaglio le migliori idee per arredare il soggiorno in stile industriale? Le trovate nella nostra gallery!

    420

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI