Come arredare il soggiorno con i colori pastello: le idee da copiare

Come arredare il soggiorno con i colori pastello: le idee da copiare

Il soggiorno arredato con i colori pastello sa essere rilassante ma anche audace e originale. Ecco le più belle idee da copiare, per un ambiente moderno e accattivante.

    Come arredare il soggiorno con i colori pastello? Le tonalità pastello sono particolarmente indicate per arredare le case contemporanee con un tono delicato e rilassante. Le sfumature più chiare illuminano gli spazi domestici mentre gli accostamenti audaci creano soluzioni interessanti e mai scontate. Ecco allora tante idee da copiare, adatte a ogni stile.

    I colori pastello nell’arredamento vengono associati quasi esclusivamente alle case in stile nordico. In realtà, queste nuance delicate e rilassanti sono ideali per arredare qualsiasi contesto stilistico e per valorizzare diverse superfici materiche. Nel soggiorno in stile shabby chic saranno ideali le tinte dei rosa cipria e dei verdi, che creeranno un contesto romantico e dal fascino dolce. In un soggiorno contemporaneo collocate un tavolino da salotto o una cassettiera antica in queste tonalità: l’effetto a contrasto con i complementi moderni sarà davvero sorprendente! In ogni caso, la scelta della nuance prediletta dipenderà molto dagli arredi già presenti nella stanza e dai gusti personali. I colori pastello sono particolarmente indicati anche per valorizzare un complemento di design o un elemento decorativo del soggiorno: si sposano infatti con tutti i materiali e i tessuti d’arredo.

    Oltre agli arredi, chi decide di arredare con i colori pastello potrà decidere di tinteggiare anche le pareti del soggiorno.

    Una soluzione interessante per arredare il soggiorno con i colori pastello potrebbe essere quella di sovrapporre due tonalità, una fredda e una calda, in un unico ambiente. I due colori si muoveranno all’interno di sagome geometriche o di figure stilizzate, personalizzando l’ambiente, con stile e originalità. Chi non ha paura di osare può decidere invece di tinteggiare pareti e soffitto del soggiorno in un unica tinta pastello: in questo caso, occhio agli arredi, che dovranno essere essenziali e minimal, per smorzare i toni della stanza.

    Chi non vuole osare troppo può decidere di arredare il soggiorno con i colori pastello, scegliendoli nei tessuti d’arredo. Texture, superfici ruvide, fantasie eleganti, forme e dimensioni variegate prenderanno vita su cuscini, tendaggi, tappeti declinati nelle diverse tonalità pastello. Dal più romantico rosa al rilassante azzurro o ai delicati verdi, il soggiorno sarà un tripudio di colori dai toni delicati e leggeri.

    435

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoArredamento soggiornoCome arredare

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI