Come arredare cucina e soggiorno in un open space: consigli e idee per la tua casa

Come arredare cucina e soggiorno in un open space: consigli e idee per la tua casa

Si va sempre più diffondendo il concetto di open space, soprattutto per quel che riguarda la zona giorno

da in Arredamento, Arredamento Cucina, Come arredare
Ultimo aggiornamento:

    Arredare una cucina e soggiorno in un open space è più semplice di quel che si crede. Ciò che davvero conta è scegliere lo stile adeguato e seguirlo in questi due ambienti uniti. Solo in questo modo eviterete di cadere nell’errore del cattivo gusto e riuscirete nella vostra piccola impresa.

    Sono sempre più le case che hanno la zona giorno condivisa, ovvero cucina a vista sul soggiorno e viceversa. È il nuovo concetto di abitazione moderna, che abbatte i muri e ricerca più spazio. Non riuscendo, però, ma dividere gli ambienti alla vecchia maniera, con muri e porte, ora bisogna ricorrere all’arredo per separare le zone ma averle allo stesso tempo unite.

    Come già anticipato, prima di tutto bisogna trovare il giusto stile, quello più adeguato alla vostra casa e, ovviamente, ai vostri gusti. Potete sicuramente sbizzarrirvi anche se in molti prediligono sempre più spesso un arredo moderno-contemporaneo perché più in linea con la propria abitazione.

    Di certo se vi muovete lungo questa strada riuscirete a trovare tanti elementi utili per riuscire a realizzare un open space giorno perfetto e chic, ma anche puntando su uno stile rustico piuttosto che shabby, con qualche accorgimento in più riuscirete comunque in questa impresa.

    Individuato lo stile giusto bisogna puntare su uno o due colori al massimo. Vi consigliamo di non esagerare con l’arredo base, ovvero tutti i mobili della cucina, divano e parete attrezzata per tv e ciò che preferite per il vostro soggiorno, perché poi potrete dare un tocco personale con degli accessori di design che più vi piacciono. Per dividere i due ambienti potete utilizzare il divano o l’isola, o penisola, della cucina. C’è anche chi opta per due pavimentazioni differenti per separare gli ambienti ma per una questione di omogeneità e modernità, vi consigliamo sempre di optare per la medesima superficie.

    Gli accessori fanno la differenza perché, anche se il vostro open space da giorno è arredato con mobili dai toni neutri, potete sempre personalizzare il tutto con vasi, tovaglie, cuscini e altri accessori dello stesso colore o a contrasto, di modo da realizzare dei richiami tra le due zone unite. Ovviamente scegliete anche lampade identiche e magari nella parte salotto aggiungete un tappeto che richiami la tovaglia o tovagliette della vostra cucina.

    414

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoArredamento CucinaCome arredare

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI