Come arredare con il riciclo creativo: 10 idee originali

Arredare con il riciclo creativo, tante idee per dare 'nuova vita' agli oggetti ormai in disuso, trasformandoli in complementi originali e di grande design

da , il

    Come arredare con il riciclo creativo? E’ molto più semplice di quanto si pensi, bastano solo un pizzico di fantasia e creatività. In casa siamo sommersi di oggetti che non usiamo più, prodotti vintage spesso abbandonati in soffitta o in garage senza sapere che potrebbero diventare una grande risorsa. Ci vuole davvero poco a dar loro una ‘nuova vita’, un uso diverso da quello tradizionale. Dopo il salto 10 idee originali per decorare casa riciclando.

    Divanetto con vasca da bagno

    La vecchia vasca da bagno, per esempio, può diventare un divanetto originale e divertente. Un oggetto a metà tra design e arte, antiquariato e modernità, non troppo difficile da realizzare, basta un pizzico di manualità e il gioco è fatto.

    Lampadario di bottiglie vuote

    Le bottiglie di plastica sono uno degli oggetti più utilizzati in fatto di riciclo. Con esse si possono realizzare una miriade di oggetti utili in casa: portacandele, vasi e addirittura in lampadari. Complementi facili da costruire, tutto ciò che bisogna fare è acquistare delle lampadine con filo, a bulbo piccolo, praticare un foro a livello del tappo e poi mettere insieme le bottiglie come meglio si crede.

    Testiera letto con pallet

    Anche con i pallet si possono realizzare tante idee carine ed economiche. Una testiera per un letto, semplicemente appoggiando uno o più bancali sul muro.

    Libreria fatta con scale

    Una scala appesa al muro può diventare una libreria, inserendo dei ripiani tra i pioli. Si possono anche mettere insieme due o più scale in modo da creare un complemento più grande e spazioso, da sistemare in salotto o anche nella cameretta dei bambini.

    Orologio da parete con dischi di vinile

    Anche i vecchi 33 giri si possono riciclare. Con i dischi di vinile si possono ottenere orologi da parete, ciotole alimentari e portabottiglie. L’idea è venuta ad un serie di designer. Paul Cocksedge ha trovato un sistema molto bizzarro per riutilizzare i vecchi dischi in un amplificatore che, senza il bisogno di cavi o elettricità, dà volume agli altoparlanti di uno smartphone.

    Appendini con chiavi metalliche

    L’appendiabiti è un complemento sempre molto utile, realizzabile con numerosi oggetti di riciclo. Con le manopole di vecchi rubinetti, utilizzando il tacco delle scarpe e anche con gli arnesi da lavoro, chiavi inglesi e utensili vari.

    Acquario in vecchio televisore

    Avete mai pensato di convertire il vostro vecchio televisore in un acquario? Basta svuotarlo di tutti i componenti, facendo attenzione a non rompere il tubo catodico, poichè particolarmente pericoloso, infine aggiungere tutto ciò che serve per la costruzione del nostro piccolo regno marino.

    Lanterne a olio con lampadine

    Con un pizzico di creatività si possono riutilizzare anche le vecchie lampadine e creare delle piccole lanterne a olio. Bisogna eliminare tutto quello che si trova all’interno e utilizzare solo il bulbo di vetro e la chiusura in metallo. Quindi riempire la lampadina e richiuderla, in modo che lo stoppino risulti completamente immerso.

    Specchi con racchette da tennis

    Tante anche le idee per riutilizzare le racchette da tennis. Portafoto, orologi da parete e specchi su misura, magari da appendere sulla testiera del letto per dare un tocco di classe alla propria camera da letto.

    Cornici con finestre

    Infine con le finestre in disuso si possono realizzare delle cornici per le foto. Sarebbe meglio utilizzare quelle che presentano una suddivisione in tanti riquadri, così da permettere una maggiore organizzazione delle nostre immagini, ma va bene qualunque modello.