Come arredare casa in stile vintage: idee e complementi d’arredo che guardano al passato

Come arredare casa in stile vintage: idee e complementi d’arredo che guardano al passato

Tanti suggerimenti su come arredare casa in stile vintage: idee e complementi d'arredo che guardano al passato per donare al proprio appartamento un'atmosfera d'altri tempi

da in Arredamento, Come arredare, Interior Design
Ultimo aggiornamento:

    Idee e complementi d’arredo che guardano al passato: ecco come arredare casa in stile vintage. Tendenza molto in voga negli ultimi anni. Ovunque, infatti, sorgono negozi specializzati e mercatini d’antiquariato nei quali si possono reperire oggetti e accessori dal sapore retrò. Non tutti sanno che si definisce vintage un complemento d’arredo che abbia almeno vent’anni, gli anni ’80 e ’90 sono sicuramente due epoche alle quali far riferimento. Frugando nella soffitta dei nonni o in garage c’è la possibilità di trovare arredi interessanti, ne siamo certi. Tuttavia quando si decide di arredare casa in stile vintage bisogna tener ben presenti alcune regole fondamentali.

    La prima norma principale da tenere sempre in mente è quella di non mischiare mai oggetti e tessuti appartenenti ad epoche troppo diverse, altrimenti si rischia di creare ambienti caotici e tutt’altro che armoniosi. Il consiglio è quello di mettere insieme elementi che ben si sposino tra loro e di non appesantire troppo la casa. Chiunque stia pensando di arredare la casa in stile vintage, deve sapere che non si può utilizzare questa tendenza per ogni ambiente.

    L’ideale sarebbe concentrarsi solo su alcune stanze, come il soggiorno o la cucina, e di scegliere un’epoca di riferimento. È chiaro che l’arredamento anni ’70 non ha nulla a che fare con quello degli anni ’20, tanto per fare un esempio. Altra cosa fondamentale è la cura dei dettagli. Gli amanti dello stile anni ’50 devono sapere che non possono pensare ad un arredamento nel quale le stampe di pin-up non siano protagoniste, né di una ‘disco ball’ nel caso di un richiamo agli Settanta.

    Per riuscire ad arredare al meglio in stile vintage è importante studiare bene l’epoca alla quale ci si vuole ispirare e cercare di riproporre l’atmosfera di un tempo puntando su arredi e accessori giusti. Basta davvero poco per dare un sapore retrò ad uno spazio, si può scegliere un mobiletto particolare, un vecchio baule da utilizzare come piano d’appoggio in salotto, ma anche uno sgabello, una serie di sedie o un divano vintage. Questo è uno stile che permette di arredare con gusto e sentimento qualsiasi tipo di interno. In commercio si trovano proposte di ogni tipo, dalle soluzioni più economiche e alle rivisitazioni di vecchi arredi proposte dai grandi brand, vedi le lampade by Artemide, modelli che hanno fatto la storia tutt’ora molto ricercati.

    Nella galleria fotografica tutte le nostre proposte su come arredare casa in stile vintage.

    433

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoCome arredareInterior Design
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI