Come arredare casa in stile marinaro: tanti originali spunti

Come arredare casa in stile marinaro: tanti originali spunti

Tanti spunti originali e suggerimenti utili su come arredare casa in stile marinaro

da in Come arredare, Interior Design
Ultimo aggiornamento:

    Tanti spunti originali su come arredare casa in stile marinaro. Consigli e suggerimenti per conferire alla propria abitazione un stile casual eppure molto chic. Arredare in stile marinaro vuol dire prediligere tutte le sfumature del mare, dal blu al verde, passando per il bianco e il giallo. Tinte neutre, capaci di richiamare elementi naturali, come la sabbia e il legno. Bastano pochi tocchi qua e là per ricreare un’atmosfera marina un appartamento, anche in un’abitazione cittadina. Per arredare secondo questo stile, infatti, non occorre vivere necessariamente a pochi passi da una spiaggia. La passione e la creatività possono portare il sapore e gli odori del mare anche in un loft metropolitano, perché no!

    La prima cosa da scegliere sono i colori delle pareti, che come già detto in precedenza, devono seguire le sfumature del mare. Tuttavia si può anche giocare con decori e stampi, utilizzando stencil o adesivi che richiamano allo stile: pesci, stelle marine, timoni, oppure si può optare per le righe in casa, alternando due colori principali, il bianco e l’azzurro, ma anche il rosso.

    Per la scelta dei mobili, è necessario utilizzare esclusivamente quelli in stile marina, complementi dal colore scuro e lucido. Molti arredi disponibili in commercio presentano tanti cerchi, per richiamare l’idea delle finestre tonde della navi e hanno pannelli in stile tende veneziane che li rendono ancora più originali.

    Infine è necessario pensare ai dettagli. In una casa in stile marinaro non possono mancare le decorazioni realizzate con le conchiglie, da sistemare sul tavolo della sala da pranzo semplicemente mettendole in un barattolo di vetro, arricchite con rattan o sparse su mensole e ripiani.

    All’ingresso si può anche pensare di appendere uno scacciapensieri realizzato proprio con i gusci raccolti in spiaggia, magari appesi a vecchi rami con cordoncini.

    E ancora, alcuni punti strategici della casa, si possono decorare con pezzi di legno ricavati da relitti oppure ci si può procurare una vecchia bitta da ormeggio, facilmente reperibile in qualunque negozio di articoli per barche, e utilizzarla come appendiabiti.

    Nei vecchi mercatini, inoltre, si può reperire oggettistica a tema: riproduzioni di vecchi velieri, disegni di barche, bozzetti nautici da appendere in salotto o in camera da letto. Anche i vecchi oblò in ottone possono essere utilizzati come cornice per uno specchio, o come una vera e propria finestra. Nella gallery tante altre idee per arredare casa in stile marinaro.

    429

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Come arredareInterior Design
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI