Come arredare casa in stile dandy, le idee più suggestive

Lo stile dandy per la casa è molto elegante e ricercato ed è contraddistinto da una nota eccentrica, che lo rende affascinante e un pò misterioso.

da , il

    Come arredare casa in stile dandy? Lo stile dandy identifica la corrente del Dandismo, che si è diffusa e imposta nell’alta società inglese, alla fine del XIX secolo. Il termine dandismo significa, letteralmente, “ostentazione di eleganza e di ossequio esagerato alla moda”. Da ciò potrete dedurre che si tratta di uno stile molto ricercato, talvolta esagerato, che prevede l’utilizzo di elementi d’arredo dai materiali preziosi, accostati a tessuti per arredamento raffinati e texture eccentriche. Non resta allora che scoprire le idee più suggestive, per arredare casa in stile dandy.

    Lo stile dandy è senza dubbio uno degli ultimi trend home decor e dell’alta moda. Questo genere, che prende ispirazione dalle eleganti atmosfere della fine del XIX secolo in Inghilterra, è molto elegante e ricercato ma è personalizzato anche da una giusta dose di stravaganza, che ne sottolinea l’esclusività. Gli intelettuali e gli artisti del periodo, come Oscar Wilde o Charles Baudelaire, sono stati definiti dandy, per il loro stile di vita sopra le righe, eccentrico e mai scontato.

    La casa in stile dandy racconta storie di vita, illustra i ricordi del passato, narra racconti di viaggio, attraverso un’esposizione accurata di oggetti e complementi, provenienti da mondi e tempi lontani. I colori giocano un ruolo fondamentale nella casa in stile dandy, vivacizzando alcuni angoli con tonalità vivaci, e lasciandone altri intatti, attraverso l’utilizzo di colori neutri o binomi cromatici classici.

    I tessuti per arredamento maggiormente apprezzati nello stile dandy sono il velluto, il cuoio e il legno, sapientemente accostati a materiali contemporanei, per interni dal gusto eclettico e raffinato.

    Oggetti e accessori sono la nota distintiva degli interni in stile dandy. Disposti con cura su tavolini da caffè, sgabelli e mobili, personalizzano con carattere le stanze di casa. Libri, cofanetti, vecchie cartoline, gioielli, porcellane disegnate a mano, parlano degli abitanti della casa, conferendo quell’aspetto vissuto agli interni, che fa tanto chic.

    Per arredare il soggiorno in stile dandy, scegliete divani eleganti, possibilmente in cuoio o in velluto, con rivestimento trapuntato effetto capitonnè. Abbinate delle poltrone di design moderne, per creare un mix di stili dal gusto ricercato. A terra, posizionate un bel tappeto persiano o con fantasie d’ispirazione orientale e illuminate la stanza con eleganti lampadari chandelier in cristallo.