Come arredare casa in affitto senza spendere una fortuna

Come arredare casa in affitto senza spendere grosse somme di denaro, ecco una serie di idee per decorare con stile e gusto

da , il

    Come arredare casa in affitto senza spendere una fortuna? Beh, nessun inquilino si sognerebbe di arredare una casa che non sarà mai sua con complementi costosi e mobili di qualità. In primis perchè potrebbero rovinarsi durante un futuro trasloco e poi perchè probabilmente non troverebbero la giusta collocazione in un’altra abitazione. Tuttavia non è detto che una casa in affitto non possa essere arredata in modo confortevole, con gusto e stile. Le multinazionali del low cost offrono molte possibilità di arredo carini e funzionali. L’importante è scegliere quelli che rispecchino meglio il proprio stile personale, senza strafare, rischiando di scadere nel cattivo gusto.

    Anche una casa in affitto deve avere i suoi spazi ben definiti, una zona giorno nella quale potersi rilassare, accogliere gli amici, mangiare, lavorare. Non possono mancare un divano, un piccolo sofà se l’ambiente non è particolarmente ampio, e un tavolo con due o più sedie. Nei negozi dell’usato o nei mercatini vintage è possibile trovare oggetti originali a prezzi convenienti. E poi non bisogna dimenticare di utilizzare il colore per vivacizzare la stanza. Se il proprietario lo permette, si può dipingere una parete con una decorazione particolare o con una tonalità forte e brillante. Attenzione ai colori però, non tutti sanno che spesso sono associati agli stati d’animo.

    Meglio non risparmiare sulla scelta del letto, poichè un buon prodotto garantisce un riposo migliore e quindi un maggiore benessere fisico. Tuttavia nel catalogo Ikea ci sono molti complementi, molti anche con vano contenitore, e con un ottimo rapporto qualità/prezzo.

    Creatività, fantasia, voglia di fare, queste le parole d’ordine per personalizzare e trasformare una casa in affitto in un luogo accogliente, nel quale sentirsi a proprio agio e vivere serenamente. Tappezzare le pareti con immagini, foto, stampe, magari racchiuse in cornici fai da te, arricchire una finestra con la tenda giusta, creare un piccolo tavolino utilizzando materiali di riciclo, illuminare con applique, lampade da terra e/o luci da soffitto. Bastano alcuni accorgimenti, idee poco costose e accessibili e tutto sarà più armonioso.