Come arredare casa con il rosa, consigli di stile

Come arredare casa con il rosa? Ecco i consigli di stile, per valorizzare gli interni con il rosa antico o con il rosa cipria, due tonalità dal fascino elegante e chic. Oppure scopri le idee per personalizzare le pareti con le varie sfumature dei rosa, per interni eleganti ma moderni.

da , il

    Come arredare casa con il rosa? Se associate il rosa all’effetto Barbie e lo avete escluso dagli arredi della vostra casa, allora in questo articolo avrete di che ricredervi! Il rosa, soprattutto nelle sfumature del cipria o del pesca, si rivela una tinta molto elegante e raffinata, ideale per personalizzare un pò tutti gli ambienti della casa. Dal colore delle pareti ai mobili, il rosa porterà una nota femminile e dolce negli interni, valorizzandoli con stile. Ecco allora i consigli di stile, per capire come arredare casa con il rosa.

    In questo articolo, cercheremo di capire come arredare casa con il rosa. Disponibile in tantissime sfumature diverse, il rosa è un colore versatile e facilmente abbinabile a qualsiasi contesto. Particolarmente apprezzato per i colori delle pareti, il rosa può essere accostato anche ad altre tonalità, per soluzioni cromatiche d’effetto e originali. Le pareti rosa antico e grigio sono uno dei nuovi trend per personalizzare le pareti; anche le pareti rosa cipria sono molto utilizzate, soprattutto per personalizzare il soggiorno o la camera da letto.

    Come arredare con il rosa
    Questo soggiorno arredato nei toni del bianco, è stato valorizzato con accessori e oggetti rosa, che lo rendono elegante ed esclusivo.

    Il colore rosa antico è sicuramente uno dei più ricercati nell’arredamento degli ultimi anni. Elegante e chic, questa tonalità si presta a personalizzare sia contesti classici che moderni. Il colore rosa antico per le pareti esterne è una soluzione interessante per valorizzare una villa antica o un vecchio palazzo, donandogli un aspetto rinnovato e moderno.

    Il colore rosa antico per interni è particolarmente indicato per un soggiorno dal gusto classico, che necessita di essere reso più moderno e innovativo. Come colore per le pareti o per i tessuti d’arredo, il rosa antico saprà inserirsi con armonia anche nei contesti più esclusivi, rendendoli accoglienti e interessanti.

    Tende rosa
    I soffitti alti, di questo soggiorno in stile antico, sono stati valorizzati da tende color rosa antico, dai tessuti pesanti ma poco voluminosi.

    Chi ama arredare in stile scandinavo, troverà tante soluzioni d’arredo per utilizzare il rosa fra arredi e complementi. In questo caso, bisognerà optare per le sfumature del rosa più chiare, da abbinare a colori in netto contrasto, come il bianco o il nero.